Saldi estivi 2020: via libera in Sicilia dall’1 luglio. Confesercenti: «È la scelta più giusta»

inizio saldi estivi 2020 in siciliaI saldi estivi 2020 in Sicilia iniziano l’1 luglio, con un mese d’anticipo rispetto al resto d’Italia. La decisione è stata presa durante un incontro tra l’assessore alle Attività Produttive Girolamo Turano e le associazioni di categoria. Soddisfazione da parte di Confesercenti Messina: «È la scelta più giusta».

Sebbene inizialmente si pensasse a un posticipo rispetto all’usuale inizio dei saldi in Sicilia come disposto nel resto d’Italia a causa del coronavirus, dalla Regione è arrivato il dietro-front. Dall’1 luglio sull’Isola i commercianti potranno procedere con gli sconti di stagione.

In piena crisi causata dal Covid-19, secondo il presidente di Confesercenti Messina Alberto Palella: «La scelta di avviare i saldi il primo luglio è quella più giusta, poiché invoglierà agli acquisti i consumatori restii e al tempo stesso permetterà ai commercianti di recuperare rispetto alle vendite deludenti della riapertura post lockdown. Anche le grandi catene dello shopping e l’e-commerce, che già avevano messo in campo attività promozionali che minacciavano il commercio tradizionale avranno meno chances».

Stando al recente sondaggio condotto da Confesercenti Messina su un campione di 180 intervistati, il 61% dei negozianti sarebbero favorevoli all’avvio dei saldi estivi 2020 in Sicilia già da giugno o luglio (in particolare, il 22,2% propende per giugno, il restante 38,9% per luglio). Solo il 38% degli intervistati aveva indicato come data per l’inizio dei saldi l’1 agosto.

(998)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *