Rifiuti: rischio sanitario a Milazzo. Gara per assegnazione servizio

comune milazzoIndagine di mercato per l’individuazione di eventuali disponibilità da parte di operatori economici interessati ad assumere il servizio di igiene urbana nel territorio comunale di Milazzo e di conferimento in discarica autorizzata. Una decisione presa dall’Amministrazione comunale nell’approssimarsi della scadenza del 31 agosto fissata dall’ordinanza sindacale di fine giugno.

Gli interessati dovranno presentare richiesta al Comune entro il 31 luglio. L’affidamento riguarda un periodo limitato legato all’espletamento dell’altra gara, già predisposta, che potra’ essere svolta non appena da Palermo, il Dipartimento regionale dell’acqua e dei rifiuti approvera’ il Piano d’intervento dell’area ottimale di raccolta.

L’iter per la definizione di tale piano si sta trascinando da diversi mesi (e’ stato trasmesso nel marzo di quest’anno) e gli uffici regionali hanno rappresentato al Comune la necessita’ di acquisire integrazioni e chiarimenti per il riesame dello stesso.

“Cio’ dunque – lamenta il Comune – sta bloccando la gara europea e determina il ricorso alle ordinanze contingibili ed urgenti per assicurare il servizio di gestione integrata dei rifiuti per evitare rischi di natura igienico-sanitaria alla popolazione, oltre che potenziale pericolo del turbamento della sicurezza e dell’ordine pubblico”.

(158)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *