Referendum 2020: vince il “sì”. I dati sull’affluenza in Sicilia e a Messina

Ha vinto il “sì” al Referendum costituzionale 2020 e anche i votanti di Messina hanno dato il via libera al taglio del numero dei parlamentari, con una percentuale del 67,66%. Ma in quanti effettivamente si sono recati alle urne nella città dello Stretto? E in Sicilia? Vediamo i dati completi sull’affluenza ai seggi del 20 e del 21 settembre 2020.

Se la media nazionale – complice anche la coincidenza, in diverse regioni, con le elezioni amministrative – è stata del 53,84%, in Sicilia l’affluenza si è fermata al 35,39%.

Referendum 2020: i dati dell’affluenza a Messina e provincia

Nella provincia di Messina è andato a votare il 35,53% degli aventi diritto, in città il 31,67%. Sul territorio comunale sono stati quindi 57.744 gli elettori (29.270 uomini, 28.474 donne) in totale a recarsi alle urne per il Referendum 2020.

Soffermandoci sui dati della città di Messina, vediamo come tra gli elettori che hanno deciso di andare a votare nelle 253 sezioni del territorio comunale tra il 20 e il 21 settembre 2020, il 67,66% (38.808 votanti) ha detto “al taglio del numero dei Parlamentari, il 32,34% (18.549 votanti) ha invece votato “no”.

Referendum costituzionale: l’affluenza in Sicilia

Per quel che riguarda l’affluenza in Sicilia al Referendum costituzionale 2020, la media tra le singole province è stata del 35,39%. Vediamo i dati completi nella tabella diffusa dal Ministero dell’Interno.

tabella con i dati dell'affluenza al referendum costituzionale 2020 sul taglio dei parlamentari in sicilia

 

 

(462)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *