Quel maledetto lunedì da “flop click day” del Bonus Sicilia: tutto rinviato

Il “click day” del Bonus Sicilia è stato effettivamente un flop: tutto rinviato a giovedì 8 ottobre. Perché? A quanto pare per «un’anomalia della piattaforma in gestione Tim», spiegano dalla Regione Siciliana i dirigenti generali dell’Arit e delle Attività produttive Vincenzo Falgares e Carmelo Frittitta.

Come in tanti avevano temuto e preannunciato, il click day annunciato per le 9.00 di oggi, lunedì 5 ottobre, è stato un flop. Il sito attivato dalla Regione Siciliana per richiedere le agevolazioni per le imprese previste dal Bonus Sicilia per aiutare le aziende in difficoltà a causa del coronavirus è andato in tilt. Il “click day” è quindi rimandato a giovedì 8 ottobre.

«Il “click day” del Bonus Sicilia – spiegano Falgares e Frittitta – per la concessione di contributi a fondo perduto alle microimprese dell’Isola, previsto per stamane a partire dalle ore 9.00, è stato rinviato a giovedì prossimo. Lo spostamento, deciso nella notte, è dovuto a “un’anomalia della piattaforma in gestione Tim”, così come la stessa società fornitrice del servizio scrive in una nota diretta alla Regione Siciliana e nella quale chiede “la sospensione della procedura con riattivazione a 72 ore”».
A commentare la vicenda anche l’assessore alle Attività Produttive Mimmo Turano, che si dice «rammaricato del disguido tecnico comunicato dalla Tim e si scusa con le imprese interessate. La Regione è cliente e non erogatrice  di servizi».

(166)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *