Quattro belle notizie da Messina e dal mondo – Episodio 16

collage delle quattro belle notizie da messina e dal mondo: episodio 16Un Museo dedicato alla felicità e alla sua storia, un 23enne che ha messo a rischio sé stesso per salvare una sconosciuta, un gruppo di grampi (o delfini di Risso) in vacanza e tredici cuccioli di puma: sono loro i protagonisti delle quattro belle notizie da Messina e dal mondo di questa settimana. Partiamo subito dalla Sicilia per la nostra prima storia, risaliamo fino alla Liguria e poi varchiamo i confini nazionali per giungere prima negli Stati Uniti e, al ritorno, in Danimarca.

Il mare sorprende ancora alle Isole Eolie: un gruppo di grampi (o delfini di Risso) ha deciso di fare una piccola vacanza nell’arcipelago ed è stato avvistato dai volontari del Filicudi Wildlife Conservation (l’ormai noto pronto soccorso per tartarughe marine (e non solo) di Filicudi). «Questa specie di cetaceo – spiegano su Facebook – appartenente al sott’ordine degli odontoceti è molto rara da osservare dalle nostre parti! Una volta era presente ma poi da anni era sparita la sua presenza in queste acque!».

A riportarlo è stata l’Ansa. Le foto dell’avvistamento sono disponibili a questo link.

La seconda delle belle notizie di oggi ci porta lontano da Messina, ma sempre in Italia, e per la precisione a Finale Ligure per il gesto altruistico di un ragazzo di 23 anni che ha salvato una sconosciuta che stava rischiando di affogare. È la storia di Babacar Ciss, proveniente dal Senegal ma in Italia da quattro anni come richiedente asilo, e di Oxana, la giovane travolta dalle onde del mare di Finale Ligure. Lui era al mare con degli amici, ha sentito le urla della ragazza e si è tuffato in acqua per salvarla. Ci è riuscito, non senza difficoltà, ma l’ha riportata a riva sana e salva.

Stando a quanto riportato da Il Secolo XIX, presto Babacar Cisse riceverà un riconoscimento da parte del sindaco di Orco Feglino, il comune in cui risiede.belle notizie: 13 cuccioli di puma nati in un parco negli stati unitiLa terza della quattro belle notizie da Messina e dal mondo arriva dagli Stati Uniti. Alla Santa Monica Mountains National Recreation Area, un parco della California, tra maggio e agosto sono nati 13 cuccioli di puma, un numero straordinario, mai raggiunto da quando, 18 anni fa, il National Park Service ha iniziato a studiare questa specie animale. Secondo quanto riportato dal Corriere della Sera su Instagram, il record precedente era stato di 4 nati nello stesso arco di tempo tenuto in considerazione oggi, ed era stato registrato nel 2015.

belle notizie: il museo della felicità di copenhagen

A Copenhagen, in Danimarca, è nato “The Happiness Museum”, letteralmente “Il museo della felicità”. Il suo simbolo è un sorriso su sfondo giallo e la sua mission è sintetizzata in questa frase: «La nostra speranza è che i visitatori escano da qui un po’ più saggi, un po’ più felici e un po’ più motivati a rendere il mondo un posto migliore». Passeggiando tra le sale del piccolo Museo creato dal “Happiness Research Institute ” è possibile immergersi nella storia della felicità e scoprire tante piccole curiosità da tutto il mondo. Per esempio, sapevate che in Bhutan – un paese dell’Asia meridionale – dal 1970 si misura la “felicità interna”, un po’ come il PIL?

Il sito del Museo è visitabile a questo link, la notizia è stata riportata da GreenMe.

Le belle notizie delle scorse settimane le trovate qui.

(270)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *