Progetto Mistral: concluso l’orientamento per inserimento al lavoro

TrinacriaOnlusNell’ambito del progetto Mistral (Messina inclusione sociale e turismo responsabile per l’avviamento al lavoro) di cui il Comune di Messina è capofila, si è da poco conclusa l’attività di orientamento mirato all’inserimento lavorativo curata da Trinacria Onlus, Associazione presieduta da Giuseppe Ministeri. Grazie alla collaborazione di esperti, i partecipanti (giovani tra i 18 e i 42 anni) sono stati accompagnati attraverso lezioni individuali e di gruppo in un percorso di avvicinamento al mondo del lavoro, esplorandone le possibilità in relazione alle loro inclinazioni e interessi. Sono state poi illustrate le modalità più efficaci di ricerca attiva di lavoro, attraverso strumenti e tecnologia on-line e off-line, e di presentazione della propria candidatura (creazione e aggiornamento curriculum vitae in versione europass, lettera motivazionale ecc.); sono state svolte lezioni pratiche volte a far conoscere forme e strade per intraprendere un’attività in autonomia, a supportare la nascita di nuove attività lavorative ed economiche, fornendo gli strumenti normativi e manageriali volti a creare e avviare un nuovo soggetto giuridico. Particolare riguardo è stato dato alla tematica del turismo responsabile, una delle “anime” del progetto: il turismo responsabile rappresenta, infatti, una possibilità concreta per la creazione di opportunità di lavoro per tutti coloro che desiderano farsi portavoce di valori innovativi che riconoscono la centralità della comunità locale ospitante e il suo diritto ad essere protagonista nello sviluppo turistico sostenibile e socialmente responsabile del proprio territorio, in una cornice di giustizia sociale e nel pieno rispetto delle culture autoctone. A latere degli incontri, momenti particolarmente significativi sono state le visite all’Iraps – Istituto di Ricerche e Applicazioni Psicologiche e Sociologiche di Messina, dove ai partecipanti sono stati illustrate le possibilità offerte come primo approccio professionalizzante dall’ente di formazione, partner anch’esso del progetto Mistral, e all’Ufficio Informazioni Turistiche della Provincia Regionale di Messina per conoscere le realtà e l’offerta turistica presente sul nostro territorio. In questa occasione i giovani partecipanti hanno incontrato anche un rappresentante del Parco dei Nebrodi, approfondendo la materia del turismo naturalistico ed ecoturismo.

(140)

Categorie

Attualità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *