Prevenzione del coronavirus: chiuse anche le scuole private di Messina

scuola, aula Oltre alle scuole pubbliche, a Messina saranno chiuse anche quelle private da sabato 29 febbraio a martedì 3 marzo. A stabilirlo è una nuova ordinanza del sindaco Cateno De Luca che pianifica interventi di disinfestazione e sanificazione delle strutture come misura precauzionale contro il coronavirus. Ma vediamole una per una.

La prima ordinanza di chiusura delle scuole di Messina, circolata online in versione non definitiva e poi ufficializzata e pubblicata sul sito del Comune, prevedeva la chiusura degli istituti pubblici, ma non di quelli privati. Oggi Cateno De Luca ha deciso di integrare il documento con una seconda ordinanza, condivisa dallo stesso primo cittadino poco fa.

Il documento, consistente in due pagine firmate dal dirigente Francesco Ajello e dagli assessori competenti (Dafne Musolino, Massimo Minutoli e Salvatore Mondello), riporta le disposizioni già date ieri con la prima ordinanza di chiusura delle scuole e degli uffici pubblici della città dello Stretto e alcuni suggerimenti di natura precauzionale per il contenimento del coronavirus COVID 19, in più aggiunge al novero delle strutture chiuse dal 29 febbraio al 3 marzo anche le scuole private di Messina.

Più nel dettaglio, i due punti aggiuntivi dell’ordinanza integrativa sulle scuole chiuse a Messina ordinano:

  • la chiusura temporanea delle scuole private da sabato 29 febbraio 2020 a martedì 3 marzo 2020 (compreso);
  • la disinfestazione dei locali scolastici privati di cui sopra, a cura dei rispettivi gestori.

E le scuole della provincia di Messina?

Un documento analogo alle due ordinanze dovrebbe arrivare nei prossimi giorni anche per le scuole della provincia di competenza della Città Metropolitana di Messina. Attualmente il sindaco De Luca ha condiviso la nota con cui chiede ai dirigenti l’autorizzazione alla spesa per il pagamento di una ditta che si occupi della sanificazione delle strutture.

(1021)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *