Nello Pergolizzi consigliere comunale di messina

Pochi parcheggi a Messina, Pergolizzi: «Si elimini l’isola pedonale di via Loggia dei Mercanti»

Pubblicato il alle

2' min di lettura

Il ritorno alla normalità ha comportato un ritorno del traffico cittadino. Il consigliere del Gruppo Misto, Nello Pergolizzi, si è rivolto al sindaco Cateno De Luca e all’assessore ai Lavori Pubblici e alla Mobilità Urbana, Salvatore Mondello, per chiedere l’eliminazione dell’isola pedonale nelle vie Loggia dei Mercanti e Cristoforo Colombo. Il motivo? Mancherebbero i parcheggi a Messina.

«Il sottoscritto Nello Pergolizzi – si legge nella richiesta inviata dal Consigliere – con la presente intende rappresentare i disagi di molti nostri concittadini che prestano la propria attività lavorativa nella zona centrale della città. Infatti, numerosi dipendenti dei maggiori Enti cittadini (Università, Comune, Città Metropolitana), a causa della carenza di stalli per le auto, sono costretti a effettuare una “stressante” ricerca del parcheggio con l’inevitabile conseguente ritardo nell’ingresso al posto di lavoro».

Tra le argomentazioni a favore dell’eliminazione dell’isola pedonale ci sarebbe, ad esempio, il ritorno della Sicilia in zona bianca, il rientro al lavoro della quasi totalità dei dipendenti pubblici e l’occupazione degli stessi stalli da parte dei locali. Secondo Pergolizzi, che aveva già chiesto che gli stalli nella ZTL rimanessero gratuiti durante la pandemia, queste ragioni avrebbero causato una forte limitazione del numero dei parcheggi nel centro città a Messina.

«Per tutto quanto sopra – conclude l’esponente del Gruppo Misto al Consiglio Comunale – si chiede di voler valutare la possibilità di eliminare l’isola pedonale istituita nelle vie Loggia dei Mercanti e Cristoforo Colombo, al fine di poter rendere la predetta zona fruibile per la sosta delle auto così da aumentare gli stalli disponibili e mitigare la problematica evidenziata».

(98)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.