Nello Pergolizzi consigliere comunale di messina

Parcheggi a pagamento a Messina, Pergolizzi: «Ztl gratis fino al 30 giugno»

Pubblicato il alle

1' min di lettura

A novembre il Comune di Messina, in sinergia con l’ATM, aveva sospeso il pagamento dei parcheggi nelle zone a traffico limitato della città (Ztl), per alleggerire i cittadini da una spesa in più durante l’emergenza sanitaria da coronavirus.

L’ordinanza prorogata fino al 7 gennaio 2021, era stata poi sospesa il giorno successivo. Adesso quindi si paga nuovamente la sosta in centro città.

Tuttavia con il ritorno delle restrizioni dovute alla zona rossa con ordinanza sindacale, il consigliere comunale Nello Pergolizzi (LiberaMe) chiede al Sindaco di «prorogare la gratuità dei parcheggi nelle zone a pagamento e annullamento delle sanzioni».

Chiesti parcheggi gratuiti a Messina fino a giugno

Il consigliere Nello Pergolizzi chiede in una nota ufficiale inviata al Sindaco Cateno De Luca, di ripristinare i parcheggi gratuiti a Messina.

«Considerando – scrive Pergolizzi – il momento di particolare difficoltà per la nostra comunità, sarebbe opportuno valutare la sospensione immediata di tale attività sanzionatoria, con la proroga della gratuità dei parcheggi nelle zone a pagamento, nonché l’annullamento delle sanzioni comminate per la medesima infrazione.

Chiedo al Sindaco di prorogare la gratuità dei parcheggi nelle zone a pagamento fino al 30 giugno 2021 e disporre l’annullamento delle sanzioni comminate a decorrere dall’8 gennaio».

(3913)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  1. i pargheggi a pagamento non dovrebbero esistere perche’ il suolo e’ dei cittadini che pagano le tasse e non del comune

error: Contenuto protetto.