Piazza Cairoli. Cateno De Luca: «Via il telone e biglietto dimezzato al Giardino delle Luci»

La polemica scoppiata attorno al Giardino delle Luci di Piazza Cairoli sembra aver trovato una soluzione. Dopo le lamentele di tanti cittadini che, dopo l’accensione dell’albero e l’inizio delle feste di Natale a Messina, hanno scoperto che l’attrazione principale del villaggio di Piazza Cairoli sarebbe rimasta coperta da un telone e visibile soltanto pagando un biglietto di 5 euro, il sindaco Cateno De Luca ha chiesto spiegazioni agli organizzatori.

Oggi pomeriggio, infatti, si è svolto un confronto tra l’amministrazione e gli organizzatori, preceduto da alcune dichiarazioni del primo cittadino.

«Si è verificata una situazione che ci ha lasciato spiazzati – ha affermato De Luca – perchè abbiamo constatato che l’area è rimasta chiusa ma questa situazione non era stata rappresentata nelle istanze di concessione che abbiamo fatto. L’altra questione che ci è stata segnalata è il pagamento di un biglietto di 5 euro per l’ingresso. Anche questo non era un elemento che nell’istanza è stato rappresentato».

Insomma, l’amministrazione ha affermato di non saperne nulla né del telone né di quanto sarebbe costato l’ingresso anche se il sindaco ha specificato che «tutti gli eventi natalizi di Piazza Cairoli sono promossi da Messina Incentro che ha presentato un progetto in cui viene evidenziato che alcune parti della piazza sarebbero state utilizzate per attività commerciale finalizzata al finanziamento delle spese generali di tutta l’organizzazione. Il Comune qui non sta investendo un euro, si occupa semplicemente di mantenere pulito e degli aspetti di sicurezza e di ordine pubblico».

«Quando ci sono state segnalate queste situazioni abbiamo verificato gli atti e le delibere che abbiamo fatto e si è riscontrato che queste anomalie non hanno alcuna autorizzazione. Adesso le opzioni sono due – ha spiegato Cateno De Luca. Tra un’oretta faccio un’ordinanza e intimo di smontare tutto, perchè l’attuazione non è conforme a quanto ci è stato rappresentato. L’alternativa è togliere i teloni e far vedere a tutti cosa c’è dentro. Inoltre 5 euro sono troppi e abbiamo chiesto di abbattere del 50% il prezzo del ticket».

E alla fine la soluzione è attuata è stata questa. Il sindaco ha appena annunciato che il biglietto d’ingresso per il Giardino delle Luci di Piazza Cairoli sarà di 2,5 euro ed il telone che circoscrive l’area sarà rimosso entro domani sera.

«Mi dispiace per l’inconveniente perchè questi aspetti dovevano essere chiariti prima» conclude De Luca.

 

(674)

1 Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *