La divina commedia in punta di penna: mostra a messina. paradiso tavola 9 canto XII

Paradiso, Inferno e Purgatorio in 70 illustrazioni: al via la mostra sulla Divina Commedia a Messina

Pubblicato il alle

1' min di lettura

Settecento anni di Dante anche a Messina. Comincerà oggi, giovedì 25 novembre, alle ore 17.00 presso il Foyer del Palacultura “Antonello da Messina” la mostra “La Divina Commedia in punta di penna” a cura di Giovanni Guglielmo, artista messinese, “Maestro d’arte in oreficeria”, “Designer di architettura e arredamento” ed ex insegnante inserito nel 2° Volume di “Arte italiana nel mondo” e “Artisti del XX secolo”.

L’appuntamento, patrocinato dal Comune di Messina, è stato organizzato nell’ambito delle manifestazioni per il 700esimo anniversario della morte di Dante Alighieri. Parteciperanno all’inaugurazione l’assessore alla Cultura, Enzo Caruso e la dottoressa Silvia Freiles, che interverrà prima dell’esposizione insieme a Guglielmo nella Sala Palumbo del Palacultura.

“La Divina Commedia in punta di penna” a Messina: data e orari di apertura della mostra

La mostra è visitabile tutti i giorni (tranne l’8 dicembre), secondo la seguente scansione oraria:

  • Lunedì e venerdì dalle ore 09:00 alle 13:00;
  • Martedì e giovedì dalle ore 15:00 alle 17:00;
  • Sabato e domenica dalle ore 18:00 alle 20:00.

L‘evento rimarrà aperto al pubblico fino a venerdì 10 dicembre e prevede una lettura artistica dei 100 canti della Divina Commedia attraverso le 70 tavole grafiche a china e un polittico ad olio su tela che raffigura l’Inferno, il Purgatorio e il Paradiso.

(92)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.