Panico alla piscina Cappuccini: impianto elettrico in tilt mentre i bimbi sono in acqua

nuoto_bimbiIeri pomeriggio, alla piscina Cappuccini si è verificato un guasto all’impianto elettrico e l’intera struttura sportiva è rimasta al buio per una trentina di secondi. Un normale imprevisto se, in piscina, non ci fossero stati parecchi bambini.

Tra i genitori sugli spalti, tra i bimbi in acqua, è stato panico.
Una mamma parla di vero e proprio ‘terrore’. “Eravamo tutti lì, nel buio assoluto, a cercare ciascuno il proprio figlio. Sentivamo piangere, urlare, e con i cellulari scrutavamo la piscina, sia per illuminare l’area che per trovare i bambini”.

Tutto bene, alla fine: i piccoli nuotatori sono usciti dall’acqua, accolti dalle braccia dei genitori e confortati, ma l’accaduto ha scosso molto i frequentatori della Cappuccini: si chiedono perchè un impianto di quelle proporzioni non disponga di un gruppo elettrogeno d’emergenza.

(556)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *