Pagamento delle pensioni di settembre 2021: il calendario di Poste Italiane per Messina

Pubblicato il alle

3' min di lettura

Al via da domani, giovedì 26 agosto, il pagamento anticipato delle pensioni di settembre 2021 da parte di Poste Italiane negli uffici di Messina e Provincia. Sono disponibili diverse modalità di ritiro, dallo sportello, ai Postamat, alla “consegna” a domicilio da parte dei Carabinieri. Tutte le informazioni utili e il calendario degli uffici sparsi sul territorio metropolitano.

Per evitare assembramenti, e i conseguenti rischi per la salute, Poste Italiane ha stabilito, anche questo mese, una turnazione alfabetica per il ritiro delle pensioni di settembre dal 26 al 31 agosto 2021. Le pensioni dei titolari di un Libretto di Risparmio, di un Conto BancoPosta o di una Postepay Evolution saranno accreditate a partire da giovedì 26 agosto. Chi possiede carta Postamat, Carta Libretto o di Postepay Evolution potrà prelevare i contanti dai 141 ATM Postamat disponibili in provincia, senza bisogno di recarsi allo sportello.

Il calendario di Poste Italiane per le pensioni di settembre 2021 a Messina e provincia

Il pagamento delle pensioni di settembre in contanti da parte di Poste Italiane avverrà secondo il seguente calendario in ordine alfabetico (che potrà variare in base al numero di giorni di apertura dell’Ufficio Postale di riferimento):

Pertanto, i cognomi:

  • dalla A alla B giovedì 26 agosto;
  • dalla C alla D venerdì 27 agosto;
  • dalla E alla K sabato mattina 28 agosto;
  • dalla L alla O lunedì 30 agosto;
  • dalla P alla R martedì 31 agosto;
  • dalla S alla Z mercoledì 1° settembre.

Come prenotare il proprio turno tramite whatsapp

In 38 uffici postali di Messina e provincia è possibile prenotare il proprio turno allo sportello tramite WhatsApp. Per farlo basta memorizzare sul proprio smartphone il numero 3715003715 e seguire le indicazioni. Per gli uffici abilitati alla prenotazione su WhatsApp, è stata riattivata anche la possibilità di prenotare il proprio turno allo sportello da remoto direttamente da smartphone e tablet utilizzando l’app “Ufficio Postale” oppure da pc collegandosi al sito poste.it, senza la necessità di registrarsi.

Per conoscere gli uffici abilitati alla prenotazione del ticket da remoto e per ulteriori informazioni, è possibile consultare il sito di Poste Italiane o contattare il numero verde 800 00 33 22.

Consegna delle pensioni a domicilio da parte dei Carabinieri

Grazie all’accordo siglato tra Poste Italiane e i Carabinieri ad aprile 2020, i cittadini dai 75 anni in su possono richiedere la consegna della pensione a domicilio. A portare i contanti direttamente a casa dell’interessato saranno, appunto, i Carabinieri.

(471)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.