puliamo messina

Ottobre con PuliAmo Messina: il primo appuntamento alla Villetta di Minissale

Pubblicato il alle

2' min di lettura

L’associazione PuliAmo Messina torna con un nuovo incontro per la riqualificazione della villetta di Minissale. Dopo il primo appuntamento di settembre alla Scalinata Santa Barbara, il gruppo di cittadini ha organizzato la prima call to action di ottobre nella zona sud della città, in uno dei quartieri più periferici di Messina.

«Questo rione – scrivono gli organizzatori –, un tempo ricco di campi coltivati e attività agricole, assiste oggi a quel che resta dell’espansione urbanistica del dopoguerra, con grandi complessi edilizi e la totale assenza di verde. Dalla cementificazione degli ultimi anni resiste tuttavia una piccola area pubblica, tra le più “inclusive” dell’intero territorio messinese. Interamente accessibile ai diversamente abili e dotata di parcheggio, area attrezzata per bambini e spazio per i nostri amici a quattro zampe, la “villetta di Minissale” (nome attribuito dall’Associazione) potrebbe rappresentare un punto di riferimento strategico per gli abitanti della zona alla ricerca di uno spazio a dimensione di “cittadino”».

L’area verde è purtroppo abbandonata, con gli arredi che sono stati resi nel tempo inutilizzabili dai molteplici atti di vandalismo e i rifiuti che si confondono con le erbacce. Le doghe in legno delle due panchine sono state distrutte e rimosse da ignoti, mentre i tre cestini per rifiuti sono stati letteralmente lanciati via, scardinando inoltre il supporto (cementato al suolo) che li teneva in piedi. Gli impianti di illuminazione sono stati divelti in più punti e anche i giochi per bambini necessitano di qualche revisione.

Sabato 9 ottobre PuliAmo Messina a Minissale

Per raggiungere i volontari bisognerà recarsi all’ingresso della villetta in via Bartolomeo Colleoni, a pochi metri dalla Strada Statale 114 sabato 9 ottobre a partire dalle 10:00. Questo è l’indirizzo completo.

Cosa portare:

  • Guanti in lattice
  • Guanti da giardiniere
  • Scope da esterno e palette
  • Cesoie o forbici da giardinaggio
  • Rastrelli
  • Sacchi grandi (non quelli neri).

Le iniziative di Puli-AMO Messina sono dichiaratamente apartitiche e perseguono unicamente finalità sociali e di tutela del patrimonio storico artistico culturale, nell’ottica di accrescere il senso di appartenenza del popolo messinese. Educare alla Bellezza, nel rispetto dell’ambiente e della storia della città di Messina.

+6

(39)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.