superluna luna piena del cervo

Occhio alla Luna Piena, arriva la SuperLuna del cervo: 3 posti per ammirarla a Messina

Pubblicato il alle

3' min di lettura

Stanotte è la notte della Superluna del cervo, la luna piena più grande e luminosa dell’anno. Dopo le stelle cadenti dei giorni scorsi, è il turno della Luna di catturare la scena e dare spettacolo nel cielo notturno di luglio 2022. A Messina di posti per osservarla ce ne sono tanti; ne abbiamo scelti tre che vi suggeriamo. Occhio, però, all’orologio, perché abbiamo anche un orario in cui sarà possibile ammirarla al meglio.

Nelle notti del 10 e del 12 luglio il cielo è stato solcato dalle stelle cadenti, in particolare dalle Pegasidi e dalle Capricornidi. Oggi, 13 luglio, a risplendere sopra Messina sarà la Luna piena (o Superluna) del cervo, che si ripromette di essere la più grande e luminosa dell’anno. Nel dettaglio, la Superluna del cervo sarà piena alle ore 20.37 di oggi, momento in cui la distanza tra la Terra e la Luna sarà di 357.418 km, abbastanza bassa da consentirci di ammirare il satellite in tutta la sua pienezza.

Luna Piena (o Superluna) del cervo: 3 posti perfetti per vederla a Messina

Foto della città di Messina, in notturna da Dinnammare

È chiaro, a Messina di posti per stendersi e ammirare le stelle ce ne sono tanti. Dal lungomare alle colline, luoghi in cui le luci della città non arrivano e il cielo è ben visibile. Vi diamo quindi solo tre suggerimenti di luoghi che ci sembrano perfetti per ammirare la Superluna del cervo, stanotte, nella città dello Stretto.

Partiamo, naturalmente, dal lungomare, e ricordiamo che la Luna sarà piena alle 20.37, quindi in un orario in cui in città potrebbe esserci ancora parecchio movimento. Tra i luoghi migliori, lontani dal traffico e dai rumori non possiamo che indicare il lungomare di Torre Faro e quello di Mortelle. Zone più tranquille dove le luci sono basse e i locali, in fondo, pochi rispetto per esempio alla litoranea. Se poi pensate di prendere una bibita, un lido vicino si trova (ma ricordate di gettare tutto poi nei contenitori della raccolta differenziata, dove ci sono, oppure di portare tutto a casa e differenziare in un secondo momento).

Spostandoci sempre lungo la costa, ma andando più verso Sud, il posto perfetto è il lungomare di Santa Margherita. Situato a un livello più basso rispetto a quello della strada, dovrebbe consentirvi di ammirare la Superluna del cervo in un ambiente “protetto” dalle luci della città.

Ultimo posto suggerito: Dinnammare. A 1.128m sopra il livello del mare, Dinnammare è un punto d’osservazione del cielo stellato privilegiato e certamente suggestivo. In più, volete mettere guardare la Luna piena incorniciata dal panorama dello Stretto di Messina? Dal Monte è possibile ammirare capo Milazzo e le Isole Eolie, la riviera ionica, la costa calabra con l’Aspromonte, i Peloritani con monte Scuderi e con l’Etna sullo sfondo.

Infine, per chi non ha la possibilità o la voglia di spostarsi da casa è sempre disponibile, oltre al classico balcone, il portale Virtual Telescope, in live su Youtube tra qualche ora.

(934)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.