Neve in città. Le raccomandazioni di Polizia Municipale e Protezione Civile

neve cateneIl Comando della Polizia municipale invita la cittadinanza a circolare con particolare prudenza ed a velocità moderata, avendo riguardo alle caratteristiche e alle condizioni della strada e del traffico, e con particolare attenzione alle zone dei villaggi collinari e in ombra, a ponti e viadotti, causa della inusuale nevicata della nottata appena trascorsa e delle condizioni meteo avverse anche per le prossime ore che possono determinare situazioni di pericolo per formazioni di nevischio e ghiaccio sulla sede stradale, soprattutto nelle ore notturne. Ai fini di una maggiore sicurezza sulle strade si rammenta che è necessario comportarsi in modo da non costituire pericolo o intralcio per la circolazione, salvaguardando la sicurezza stradale, quindi equipaggiando i propri veicoli con gli opportuni mezzi antisdrucciolo (catene) o gli speciali pneumatici invernali. È ancora più importante, infatti, in queste circostanze, una costante e precisa manutenzione dei veicoli con specifico riguardo allo stato di efficienza degli pneumatici. Si consiglia inoltre ai pedoni la massima prudenza nell’attraversare le strade ed a circolare sui marciapiedi, poiché il ghiaccio e la neve possono rendere il fondo stradale scivoloso. 

 

Il Dipartimento comunale di Protezione civile ha comunicato aggiornamenti per le condizioni meteo. Per rischio idrogeologico permangono le condizioni di livello di allerta Giallo e fase operativa di Attenzione. Per quanto riguarda la previsione Neve, le condizioni sono in miglioramento. Si raccomandano comunque le norme di comportamento adeguate per le strade innevate, soprattutto per le zone collinari o in elevata pendenza, per possibili situazioni di ghiaccio che comportano non aderenza degli autoveicoli. In particolare è consigliato di utilizzare la propria automobile solo in caso di necessità, moderare la velocità e mantenere distanze di sicurezza, prestando attenzione all’efficacia dei freni che si riduce notevolmente; di non avventurarsi su percorsi innevati con pneumatici lisci o non adatti (con nevicata in corso c’è l’obbligo di montare catene o di usare pneumatici da neve); di usare possibilmente i mezzi pubblici affinchè il traffico sia più scorrevole a vantaggio di eventuali lavori di sgombero della neve. Per quanto riguarda l’emergenza freddo si segnala la possibilità di ricovero per la notte, dalle ore 19, nella struttura comunale “Casa di Vincenzo”, in via Campo delle Vettovaglie (ex Magazzini Generali) anche attraverso l’informazione che potrà essere richiesta direttamente all’Help Center di piazza Stazione (tel. 0902402460). L’evoluzione meteo è costantemente monitorata dal Dipartimento Protezione Civile e Difesa Suolo per la gestione di eventuali emergenze.

 

(75)

Categorie

Attualità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *