Natale a Piazza Cairoli, Amato: “Scadenza sarà rispettata”, 4 consiglieri pronti a contribuire

Pubblicato il alle

2' min di lettura

La nuova Piazza Cairoli, per la parte di competenza comunale, sarà pronta il 15 novembre. Anche oggi il dirigente del dipartimento Lavori Pubblici Antonio Amato conferma la data. Entro la prossima settimana dunque, anche la seconda metà della piazza, in cui attualmente sono in azione le ruspe che stanno smantellando il vecchio parquet, sarà coperta con  il terriccio. L’ultimo step sarà la posa del prato inglese.  Poi la piazza accoglierà le installazioni e gli addobbi che ne faranno un piccolo villaggio ispirato al film “La fabbrica del cioccolato”. Lecca lecca giganti, abeti e addobbi vari completeranno l’immagine dello spazio che dai progettisti è stato battezzato “Christmas Cairol”.

Intanto  i promotori e progettisti Marco Bellantone, Laura Abate, Cristina Ipsaro Passione e Mariano Gazzara hanno già effettuato un sopralluogo al Teatro Vittorio Emanuele, per la scelta di alcuni elementi scenografici che l’Ente metterà a disposizione per arricchire l’allestimento. “Abbiamo visto pezzi interessanti, alcuni carri e un bellissimo cavallo di polistirolo – ci spiega Cristina Ipsaro Passione- che hanno fatto parte di opere liriche e che serviranno a completare il villaggio natalizio”.

Ma veniamo alle questioni burocratiche e soprattutto economiche, che sembrano essere il tasto dolente dell’intera vicenda. Pare che qualcosa si sia mosso rispetto alla disponibilità dei consiglieri comunali di dare un contributo economico alla “causa” e 4 di loro abbiano  già detto sì; metteranno la mano al portafogli per contribuire alla riuscita del progetto.  La scorsa settimana infatti i progettisti di “Christmas Cairol” erano stati ospitati in commissione consiliare. Durante l’incontro era emerso che per realizzare il cosiddetto villaggio natalizio, che ha un costo di 8.500 euro, ne erano stati raccolti la metà tra i commercianti.  Per i soldi mancanti  era stato lanciato l’appello ai consiglieri comunali. Oggi il problema sembra essere stato risolto.

Per il resto tutto procede per il meglio. “Oggi pomeriggio alle 15.30, noi promotori del progetto – afferma Marco Bellantone- ci incontreremo con l’assessore Sergio De Cola e con le associazioni di categoria che appoggiano l’iniziativa. Sono loro a gestire i fondi destinati ai lavori. Una scelta fatta per garantire la massima trasparenza. Mercoledì prossimo – spiega Bellantone- saremo nuovamente presenti in  Commissione Consiliare  e, se tutto va bene, il giorno dopo saremo pronti a partire con l’allestimento di ‘Christmas Cairol'”.

Marika Micalizzi

(259)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.