migrant fashion concept 2019

Migrant Fashion Concept: a Messina la moda sfila per il confronto su immigrazione, lavoro e inclusione

Pubblicato il alle

1' min di lettura

Si svolgerà sabato 26 novembre 2022, a partire dalle 17.30, alla Chiesa di Santa Maria Alemanna di Messina il Migrant Fashion Concept: il confronto su immigrazione, lavoro, ambizioni personali e processi di inclusione promosso da Associazione LaMIn, realtà impegnata nel progetto “Moda Migranti. Colori e tradizioni per un ponte tra culture”.

Moda Migranti è il percorso di formazione sartoriale rivolto a migranti residenti in Italia, che prevede la realizzazione di due laboratori di sartoria che si svolgono rispettivamente a Messina e Roma e vedono in totale la partecipazione di 20 studenti provenienti prevalentemente dall’Africa occidentale, Siria e Bangladesh.

Migrant Fashion Concept è la sfilata di moda in cui saranno presentati gli abiti della collezione realizzata durante l’ultima annualità di corso, abiti unici che attraverso la commistione di tessuti italiani e dei paesi di provenienza dei partecipanti, esprimano le possibilità di conoscenza e crescita che derivano dalla valorizzazione delle abilità personali. Favorire percorsi volti alla valorizzazione delle competenze dei migranti è la strategia proposta da Progetto LaMIn per permettere l’attivazione di processi di inclusione sociale.

Saranno presenti Alessandra Calafiore, Assessore alle Politiche Sociali del Comune di Messina, Santino Tornesi, Fondazione Migrantes; Valentina Brinis, sociologa, Open Arms; Elisa Vergnani e Valentina Ferrari, Intersos; Alessandra Romano, UNHCR Italia. Alla sfilata di moda seguirà un aperitivo conclusivo.

(Foto dell’edizione 2019 © Progetto LaMin)

(94)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.