Un sostegno psicologico per gestire l’ansia del covid: riattivato il servizio dell’Università

seduta da uno psicologoIn effetti, tra i tanti virologi ed epidemiologi, nessuno aveva ancora nominato uno psicologo, che forse servirebbe a tutti, anche a chi non è affetto da Covid. Anche se non si è positivi al virus e non si hanno casi in famiglia, la situazione è pesante per tutti.

Ecco quindi che da oggi – lunedì 16 novembre – a Messina è possibile rivolgersi al Servizio di Consulenza Psicologica fornito dal Centro di Ricerca e di Intervento Psicologico (CeRIP) dell’Università.

Il servizio – con la supervisione scientifica della Prof. Marina Quattropani – è gratuito, anonimo ed è rivolto agli operatori sanitari impegnati nell’emergenza Covid-19 e a tutta la cittadinanza.

A Messina il Servizio di Consulenza Psicologica per tutti

Il CeRIP di Messina mette quindi al servizio di studenti, familiari e tutta la cittadinanza suggerimenti psicologici pratici per affrontare e superare preoccupazioni, paure e incertezze tipiche di questa fase dell’emergenza.

Questo il principale motivo che ha spinto i docenti psicologi a ri-attivare il numero di telefono e l’account Skype dedicati. Particolare attenzione verrà data alle richieste del personale sanitario che, in questa fase, si trova a dover far fronte a situazioni non sempre facilmente gestibili.

Come prenotare una consulenza psicologica

Gli appuntamenti si svolgeranno su Skype (“Cerip Unime”), per prenotare una consulenza è necessario chiamare il:

  • 329 5457990

Il servizio è attivo dalle 14 alle 18, nei giorni di:

  • lunedì;
  • mercoledì;
  • venerdì.

Verranno attivati ulteriori servizi qualora fosse necessario e in base a specifiche esigenze da inoltrare a cerip@unime.it.

(111)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *