Foto di un rubinetto - AMAM - acqua

Messina. Rinviato al 3 maggio il quinto step di lavori alla condotta Fiumefreddo

Pubblicato il alle

2' min di lettura

Il quinto step di lavori alla condotta Fiumefreddo, originariamente programmato per il 5 aprile e già posticipato al 19 aprile, slitta ancora. AMAM, infatti, ha appena comunicato che l’intervento finalizzato alla mitigazione delle vulnerabilità dell’Acquedotto Fiumefreddo, è stato posticipato al 3 maggio prossimo.

Le operazioni, che da programma erano state fissate per il prossimo venerdì 19 aprile, dunque, comporteranno anche lo slittamento della prevista interruzione idrica a Messina. Per questo, nell’approssimarsi della nuova data del 3 maggio, si darà ampia diffusione e comunicazione, come nei precedenti step, sia del programma di interventi tecnici previsti, sia del piano di supporto alla
popolazione che verrà predisposto con il Comune per limitare al massimo i disagi dei cittadini.

Lavori alla condotta Fiumefreddo: portare l’acqua h24 a Messina

Il quinto step di lavori alla condotta Fiumefreddo si inserisce nell’obiettivo di portare l’acqua h24 in tutte le zone di Messina per il 2026. Il piano di investimenti e lavori dell’AMAM è stato presentato nel mese di ottobre 2023 dal Sindaco Basile per un totale di circa 70 milioni di euro. Si tratta di una serie di investimenti e lavori che interesseranno le infrastrutture che portano l’acqua nelle case, negli uffici e nelle scuole su tutto il territorio comunale.

Il quinto step posticipato al 3 maggio è uno dei distacchi programmati dall’AMAM per gli interventi di “Mitigazione delle vulnerabilità dell’Acquedotto Fiumefreddo”.

Sarà possibile rivolgersi al COC di Messina per evidenziare disagi al numero 090-22866. I cittadini sono invitati a chiamare solo in caso di reale necessità ed urgenza.

Il cronoprogramma dei lavori alla condotta Fiumefreddo prevedeva sei interruzioni:

  • venerdì 17 novembre 2023;
  • venerdì 15 dicembre 2023;
  • venerdì 13 gennaio 2024;
  • venerdì 15 febbraio 2024;
  • venerdì 15 marzo 2024;
  • venerdì 3 maggio 2024.

(445)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  1. Prima di questi interventi, zona Provinciale – villa Dante, l’acqua veniva meno verso le 16,00.
    Dopo invece se viene meno alle 14, è già un miracolo.
    Per la cronaca: ieri 13 aprile alle 13,00 già senz’acqua; oggi alle 12,30.

error: Contenuto protetto.