sicurezza strada statale 114 mili marina

Messina, prorogati i lavori AMAM a Mili Canneto: limitazioni viarie fino al 30 luglio

Pubblicato il alle

2' min di lettura

Le limitazioni viarie sulla Strada Statale 114 di Messina sono state prorogate fino al 30 luglio per consentire ai tecnici dell’AMAM di continuare i lavori sulla nuova condotta fognaria.

Gli interventi, infatti, prevedono la posa in opera della condotta nell’ambito dell’adeguamento e controllo degli scarichi fognari del canale collettore Cassina nel tratto Grotte – Mili.

Ancora limitazioni viarie sulla Statale 114 di Messina

A partire dall’impianto di sollevamento di Mili – Canneto e per 350 metri, fino al 30 luglio,  sulla Strada Statale 114 di Messina vigeranno le seguenti limitazioni viarie:

  • vietati la sosta e il transito veicolare nella semicarreggiata lato monte;
  • istituito il doppio senso di circolazione nella semicarreggiata lato mare, realizzando due corsie, una per ogni senso di marcia, della larghezza minima di tre metri, separate da una striscia continua e dalla collocazione di delineatori flessibili, consentendo comunque le manovre di immissione e di uscita previste in corrispondenza dell’area d’intersezione con via Nazionale, all’altezza dell’attività di ristorazione “Il Canneto”;
  • sono inoltre eliminati gli attraversamenti pedonali che ricadono all’interno del tratto oggetto di intervento e disposti il limite massimo di velocità di 30 km/h ed il divieto di sorpasso. La continuità del transito pedonale è garantita sul marciapiede lato mare del lato opposto a quello interessato dai lavori.
  • La fermata lato monte degli autobus ATM, che insiste nel tratto interessato dai lavori, è trasferita nella nuova posizione, sempre lato monte verso sud mentre la fermata lato mare rimane vigente.

(309)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  1. Non so da quanti mesi c’è la situazione descritta nell articolo….mesi per qualche centinaia di mt di tubi da collocare…non sono un tecnico ma mi sembra una follia tutto ciò

error: Contenuto protetto.