Messina Plogging 2022: si raccolgono rifiuti mentre si corre

Pubblicato il alle

1' min di lettura

Vi abbiamo già parlato del plogging, pratica sportiva inventata in Svezia, perché già un’associazione del territorio, MessinAttiva è stata coinvolta (succederà tra un paio di mesi) al primo Giro d’Italia di Plogging. Rimaniamo però sulla stretta attualità, perché sta per arrivare la prima edizione di Messina Plogging 2022.

Questa prima edizione cittadina, è organizzata dall’Associazione Sportiva ARB Messina, con il coinvolgimento del Centro Sportivo Italiano e l’Istituto Comprensivo Paino Gravitelli, capofila di una rete di scopo costituita dalla Pascoli Crispi, La Pira Gentiluomo e Leopardi; gli alunni delle scuole, infatti, saranno coinvolti in una gara.

«Il plogging – dicono gli organizzatori – è una nuova disciplina dall’alto valore civico, che coniuga lo sport con la salvaguardia dell’ambiente. La competizione si caratterizza per la quantità di rifiuti raccolti, e per la qualità della corretta diversificazione dei rifiuti il tutto nel minor tempo possibile. Il punteggio è dettato dal tempo impiegato e dalla quantità dei rifiuti raccolti nel rispetto dei criteri di una corretta differenziazione dei rifiuti». Durante la giornata interverrà anche il personale della Messinaservizi Bene Comune, che informerà i partecipanti sull’importanza di una corretta raccolta differenziata dei rifiuti.

L’appuntamento con la prima edizione del Messina Plogging 2022 è per domenica 29 maggio, dalle 09:30, a Piazza Unione Europea. Per il Giro d’Italia di Plogging, invece, vi rimandiamo qui.

 

 

 

(116)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.