Messina. Mobili, elettrodomestici e rifiuti (ancora) abbandonati sulla strada dei Colli

rifiuti sulla strada per i colli, a messinaAncora mobili e altri rifiuti abbandonati sulla strada per i colli San Rizzo, a Messina, nonostante i sigilli apposti lo scorso 31 dicembre 2020 dalla Polizia Municipale: lo testimoniano le foto inviateci da una lettrice, che mostrano, ancora, un vecchio divano rotto, sedie, elettrodomestici. Al margine, quasi non avesse alcun valore, il sigillo che sancisce il sequestro giudiziario dell’area.

È il triste panorama che si trova davanti chi viaggia sulla strada che porta ai Colli, lungo la salita Noviziato Casazza, a piazza D’Armi. Già lo scorso 29 dicembre 2020, avevamo pubblicato le foto scattate da una cittadina che mostravano quella che potremmo definire una vera e propria discarica a cielo aperto. Nei giorni successivi, la Polizia Municipale è risalita ai responsabili ed ha apposto i sigilli all’area. Il cumulo di rifiuti era risultato essere l’esito dello sgombero di un appartamento.

Sabato 19 febbraio 2021, però, a un mese e mezzo di distanza, la situazione non è cambiata. A segnalarlo, ancora una volta, una lettrice indignata per le condizioni in cui versa l’area. Mobili e rifiuti di ogni tipo sono ancora abbandonati in terra, e anzi se ne sono aggiunti di nuovi. A nulla è valso, sembrerebbe, il sigillo apposto dalla Municipale, apparentemente rotto e impigliato tra i rami.

rifiuti sulla strada per i colli, a messina rifiuti sulla strada per i colli, a messina rifiuti sulla strada per i colli, a messina

(Foto © Simona Foti)

(128)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *