Giorno della Liberazione: domani la cerimonia commemorativa a piazza Municipio

cerimonia commemorativa liberazioneMessina. Domani, 25 aprile, per onorare il 73esimo anniversario della Liberazione, sarà organizzata, a piazza Unione Europea (fronte Municipio), una cerimonia commemorativa, con disposizione di corone d’alloro sul Monumento ai Caduti.

Alla cerimonia, il cui inizio è previsto alle ore 10, saranno presenti le autorità religiose, civili e militari di Messina: Forze Armate, Corpi Armati dello Stato, Associazioni Combattentistiche e d’Arma, oltre a rappresentanze delle scuole. Sarà una cerimonia aperta a tutta la cittadinanza.

Saranno, inoltre, portati: il Gonfalone della Città di Messina, con medaglia d’oro al Valore Militare, il Gonfalone della Provincia Regionale di Messina, il Medagliere del Nastro Azzurro, i Vessilli e i Labari delle Associazioni Combattentistiche e d’Arma.

Cosa si commemora il giorno della Liberazione

Il giorno della Liberazione d’Italia assume un particolare significato politico e militare per il nostro Paese, in quanto simbolo della vittoriosa lotta di resistenza militare e politica attuata dalle forze partigiane, durante la seconda guerra mondiale a partire dall’8 settembre 1943, contro il governo fascista della Repubblica Sociale Italiana e l’occupazione nazista.

Il 25 aprile 1945 è il giorno in cui il Comitato di Liberazione Nazionale Alta Italia (CLNAI) proclamò l’insurrezione generale in tutti i territori ancora occupati dai nazifascisti, indicando a tutte le forze partigiane attive nel Nord Italia, facenti parte del Corpo Volontari della Libertà, di attaccare i presidi fascisti e tedeschi, imponendo la resa, giorni prima dell’arrivo delle truppe alleate.

(166)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *