referendum montemare

Messina, indetto il Referendum Montemare per il 12 giugno 2022: il quesito

Pubblicato il alle

1' min di lettura

È ufficiale: domenica 12 giugno 2022, a Messina si voterà non solo per le elezioni amministrative ma anche per il Referendum Montemare. Il Commissario ad acta Vincenzo Raitano ha indetto la consultazione e reso noto il quesito su cui i cittadini saranno chiamati a votare.

La consultazione referendaria recante “Progetto di variazione territoriale riguardante l’istituzione del comune autonomo Montemare, ex XII e XIII quartiere del Comune di Messina” avrà il seguente quesito: «Volete che le frazioni corrispondenti al territorio dell’ex XII e XIII quartiere del Comune di Messina siano elette in comune autonomo con la denominazione di Comune autonomo Montemare?”. Gli elettori dovranno quindi decidere se far diventare il territorio che comprende Castanea, le Masse, Rodia, Salice, Gesso, Ortoliuzzo, Spartà, San Saba e Acqualadrone, un nuovo Ente, staccato da quello di Messina.

Come anticipato, la votazione avrà luogo domenica 12 giugno 2022, dalle ore 7.00 alle 23.00, in concomitanza con i cinque referendum popolari abrogativi dichiarati ammissibili con sentenze della Corte Costituzionale e con le elezioni amministrative che interesseranno il Comune di Messina.

 

(248)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.