Messina. Duro scontro con gli ambulanti irregolari. De Luca: «Non accettiamo intimidazioni»

Primo piano Cateno De LucaUn “incontro – scontro“. Così il sindaco di Messina, Cateno De Luca, ha definito la riunione tenutasi ieri a Palazzo Zanca con i rappresentanti degli ambulanti irregolari, sorpresi domenica pomeriggio a Torre Faro dal primo cittadino ad occupare abusivamente il suolo pubblico durante i festeggiamenti della Madonna della Lettera.

«Si tratta dei cosiddetti ambulanti festaioli – specifica il sindaco – cioè quelli che svolgono attività solo in occasione delle festività patronali e ricorrenze specifiche». Gli stessi, per intenderci, che l’amministrazione non è riuscita a tenere lontano dalla passeggiata a mare il 15 agosto poiché, in caso di “problemi”, avrebbero addirittura bloccato la processione della Vara.

L’oggetto della riunione è stato “concessioni temporanee legate agli eventi” ma il confronto è diventato presto a dir poco acceso, soprattutto quando De Luca ha ribadito che l’unica strada possibile da percorrere è quella della legalità. «Abbiamo ribadito che non possiamo tollerare le attività abusive e che siamo disponibili ad avviare un percorso di regolarizzazione». Un percorso che non tutti, però, sembrano essere disposti ad intraprendere e che hanno costretto il sindaco a dichiarare chiusa la riunione. Non prima, però, di aver messo in chiaro un punto fondamentale:«Non accettiamo intimidazioni e proseguiremo sulla strada intrapresa di lotta senza frontiere agli abusivi ed ogni forma di attività abusiva».

Il rapporto tra l’Amministrazione De Luca e gli ambulanti abusi, quindi, inizia a prendere le sembianze di una vera e propria guerra dove in campo ci sono, da un lato la legalità, dall’altro la presunzione di voler fare ciò che si ritiene opportuno, incuranti delle regole della società civile. 

Questa mattina il primo cittadino tornerà ad affrontare l’argomento concessioni. Alle ore 8:30, infatti, è previsto un incontro con gli ambulanti itineranti.

(2930)

1 Commento

  • Alessandro ha detto:

    Grazie Sig sindaco x quello che sta cercando di fare per la nostra amata città. Mi auguro di cuore che tutti i suoi riscontri abbiano successo! E non dimentichi la zona sud !Buon lavoro !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *