Messina, chiesta la riapertura parziale dell’isola pedonale di via I Settembre

Pubblicato il alle

2' min di lettura

Riaprire parzialmente l’isola pedonale di via I Settembre in attesa dell’approvazione del PGTU (Piano Generale del Traffico Urbano) per Messina: è questa la proposta presentata oggi in Commissione Viabilità dal Comitato “Isola pedonale piazza Duomo”, secondo il quale la pedonalizzazione dell’area starebbe danneggiando non poco gli esercenti.

Stamattina la Commissione Viabilità si è riunita a Palazzo Zanca per discutere dell’attuale situazione di via I Settembre (lato piazza Duomo) e di eventuali modifiche alle misure viarie attualmente in vigore nella zona. A fare una sintesi dei lavori d’Aula, il presidente e consigliere comunale Libero Gioveni. Presenti in Aula per il Comitato il Presidente, l’avv. Fabio Calabrò, e per il Dipartimento competente il Dirigente Antonio Cardia ed il Responsabile del servizio Mobilità Urbana Bruno Bringheli.

«Secondo quanto sostenuto dal Comitato, – spiega l’esponente il Presidente della Commissione – tale pedonalizzazione sta penalizzando non poco gli esercenti della zona in quanto non sembra essere stata mai rispettata la delibera di Giunta n. 457/2015 che l’aveva inizialmente istituita».

«L’avvocato Calabrò – continua Gioveni – ha ribadito che il Comitato non è mai stato contrario all’isola pedonale, ma lo stesso si è ritrovato costretto a fare ricorso al Tar in quanto, nonostante la delibera n. 457 vietasse tassativamente l’ingresso di taxi, trenini e veicoli dei residenti consentendolo solo ai mezzi di soccorso e ai disabili, il transito di questi mezzi avviene ancora oggi sistematicamente. Il Dirigente Cardia invece ha chiarito che il Dipartimento ha preso atto della sentenza del Tar, adottando i provvedimenti tecnici di competenza, per cui se violazioni ci sono state sono certamente addebitabili ai mancati controlli, precisando tuttavia che il Dipartimento è un mero esecutore degli indirizzi politici dell’Amministrazione».

Di fronte a questa situazione, il Comitato ha quindi proposto, in attesa dell’approvazione definitiva del PGTU (Piano generale del traffico urbano), la riapertura parziale del tratto di via I Settembre nelle ore diurne, ad esclusione dei weekend.

La questione sarà nuovamente discussa nei prossimi giorni, nel corso di una nuova seduta di commissione da convocare a seguire della trattazione della delibera sui provvedimenti viari da prendere per Torre Faro in vista dell’estate. Ai lavori sarà invitata a presenziare anche l’Amministrazione.

(123)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.