Maltempo a Messina. Disagi ai traghetti: la città invasa dai tir

Il maltempo che ha colpito, nelle scorse ore, Messina comincia a procurare i primi disagi: questa mattina, il centro città è stato letteralmente invaso da decine di tir in coda per attendere le navi Caronte. La fila attraversa tutta la cortina del porto fino all’imbarco dei traghetti.

A spiegare il perchè di questo disagio è stata l’assessore alla Polizia Municipale, Dafne Musolino.

«Con riferimento ai mezzi pesanti muniti di biglietto – si legge in una nota diffusa sul sito del Comune di Messina – per l’attraversamento dello Stretto con navi delle Ferrovie dello Stato, a causa dei problemi occorsi alle navi FS, le cui corse sono state rallentate. L’assessore con delega alla Polizia Municipale Dafne Musolino ha assicurato che, su richiesta esplicita del Comune, è stata attivata una convenzione tra le compagnie di navigazione. Pertanto i mezzi saranno dirottati alla Rada San Francesco e viaggeranno imbarcandosi su navi della Caronte che si è resa disponibile ad incrementare le corse mettendo a disposizione un’altra nave della flotta».

Intanto sul posto gli agenti della Polizia Municipale stanno tentando di ripristinare il traffico: «Entro un’ora – assicura Musolino – si prevede che saranno smaltiti tutti i mezzi in sosta nelle vie della città e nel piazzale della Stazione Marittima al fine di scongiurare ulteriori problemi viari».

(259)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *