Maltempo a Messina. Il vento fa i primi danni: scatta l’allerta meteo gialla

ventoIl maltempo è tornato e a Messina è scattata l’allerta meteo gialla. Le forti raffiche di vento che si sono abbattute sulla città hanno già iniziato a fare i primi danni: un albero è crollato sul viale San Martino mentre al capolinea Nord del tram un cartellone pubblicitario è andato a finire su un autobus parcheggiato. Il Comune avverte i cittadini e dà alcuni suggerimenti di sicurezza.

I primi danni sono stati registrati ieri. Prima una palma si è rovesciata sul viale San Martino, poi un impianto pubblicitario dismesso è crollato su un bus ATM fermo al Capolinea del tram dell’Annunziata, accanto a Villa Sabin. Sul posto sono intervenuti immediatamente i Vigili del Fuoco e, fortunatamente, non sembrerebbe ci siano stati feriti.

Ma l’allerta maltempo a Messina rimane. Per tutta la giornata di oggi la Protezione Civile ha diramato un avviso di allerta meteo gialla, che indica una fase di “attenzione”: «A causa di forti raffiche di vento che in questo momento interessano il territorio comunale – si legge sul sito del Comune – si invita la cittadinanza alla massima prudenza».

All’avviso di allerta meteo per Messina seguono alcuni consigli, come: evitare le zone esposte al vento; prestare particolare attenzione alla guida perché le raffiche possono far sbandare il veicolo; evitare in particolare le aree verdi e le strade alberate. Il rischio, al momento, riguarda sia le raffiche di vento che continuano ad abbattersi sulla città – e, come già successo, potrebbero causare la caduta di altri alberi – che possibili mareggiate.

Maggiori aggiornamenti potrebbero arrivare nel corso della giornata.

 

(2761)

1 Commento

  • Francesco ha detto:

    Fermo restando l avversità per L uso dei mezzi pubblici da parte della maggioranza dei messinesi bisogna pure osservare che siamo indietro di decine di anni osservo: per quanto riguarda il tram ai due capolinea manca una sala di attesa decente con tutti i servizi L illuminazione è carente i display non hanno mai funzionato la frequenza è troppo lunga le fermate intermedie scomode il tram fa acqua in senso lato i semafori intelligenti ancora se ne parla lo stesso per i bus . Personalmente ho provato a prendere il tram ma pioveva sui sedili era sporco ed i tempi di percorrenza troppo lunghi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *