Albero caduto vicino al Tribunale: sale la conta dei danni per il maltempo a Messina

Sono diversi gli alberi che non hanno retto alla prova del maltempo che ieri si è abbattuto su Messina. Tra questi, un albero è caduto vicino al Tribunale, in via Porta Imperiale, riversandosi sul marciapiede a poca distanza dal ciglio della strada. Al momento nell’area sono stati apposti i sigilli di sicurezza.

All’indomani dell’ondata di maltempo che ha scosso tutta la città dello Stretto si continuano a contare i danni. Numerosi gli alberi crollati da Nord a Sud a causa delle forti raffiche di vento nelle diverse vie cittadine e in particolare: sul viale della Libertà, in via La Farina, in via Placida, in via Carlo Citarella, sulla litoranea. E l’elenco potrebbe continuare.

Una pianta, tra l’altro, si è schiantata sul cancello del Genio Civile ostruendone l’ingresso. Infine, ieri sera, si è quasi sfiorata la tragedia: un grosso albero è caduto in via Garibaldi riversandosi su un’auto in transito, una Mini Cooper, e ferendo i due passeggeri.

Oggi si sta lavorando per ripristinare la normalità, ma il lavoro si presenta arduo. Stamattina il traffico nella zona Nord in direzione della Rada San Francesco ha subito forti rallentamenti, molti tir erano rimasti bloccati in città a causa di alcuni problemi riscontrati dalle navi delle Ferrovie dello Strato.

Problemi nella giornata di oggi anche per quel che riguarda l’erogazione idrica in diverse zone della città a causa di un albero crollato sui cavi elettrici che alimentano il serbatoio Trapani.

(219)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *