borgo pantano, rometta, messina

Le vie dei Tesori. Alla scoperta del piccolo borgo Pantano, meraviglia nascosta del messinese

Pubblicato il alle

2' min di lettura

Arroccato su una collina, immerso nel silenzio e colmo di segreti ancora da scoprire: è descritto così il Borgo Storico Pantano, situato a Rometta, in provincia di Messina, protagonista di una delle passeggiate organizzate per l’edizione 2021 de “Le vie dei tesori” dall’associazione Fotografando verso Sud.

Continuano gli appuntamenti con la manifestazione tutta siciliana che porta cittadini e turisti alla scoperta delle bellezze più nascoste dell’Isola. Diciassette i luoghi aperti da scoprire quest’anno a Messina, sei passeggiate e treesperienze” in programma per i prossimi weekend: sabato 18 e domenica 19 e infine sabato 25 e domenica 26 settembre.

Per il prossimo weekend l’associazione Fotografando verso Sud ha organizzato una passeggiata alla scoperta del piccolo borgo messinese, sconosciuto ai più, avvolto dalla pace e dal mistero, un tempo abitato da una comunità ebraica. Oggi la Chiesa di borgo Pantano nasconde ancora la sinagoga, ma di segreti ne custodisce tanti: un quadro nascosto, simboli riconducibili alla cabala e un uomo con la barba bianca, sapiente custode della storia del posto.

Passeggiata a borgo Pantano con Le vie dei Tesori: come partecipare

Per chi fosse incuriosito dalla passeggiata a Borgo Pantano, l’appuntamento è per sabato 18 alle 10.00 all’ingresso del paese di Rapano inferiore (alla fermata dell’autobus) o, in alternativa, domenica 19, sempre alla stessa ora. Per partecipare è necessario prenotare e acquistare il biglietto/coupon sul sito de “Le vie dei Tesori” . Il percorso dura circa 2 ore.

Cosa serve portare?

  • Mascherina personale obbligatoria
  • Abbigliamento sportivo
  • Cappellino in caso di sole
  • Borraccia d’acqua
  • Attrezzatura fotografica personale

La passeggiata, specificano da Fotografando verso Sud, avverrà nel rispetto delle norme previste dal Decreto di contenimento dell’Emergenza Sanitaria. Per partecipare è necessario prenotarsi mandando un email a fotografandoversosud@gmail.com. 

 

(548)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.