provincia

Le scuole pagheranno direttamente le utenze. Nuovi provvedimenti della Provincia

Pubblicato il alle

1' min di lettura

provinciaSaranno le scuole a pagare utenze elettriche, idriche, energetiche e telefoniche. Per ridurre gli sprechi e razionalizzare le spese di gestione degli edifici scolastici, il commissario della Provincia, Filippo Romano, ha trasmesso un atto d’indirizzo ai dirigenti per informarli che, entro il prossimo aprile, dovranno provvedere direttamente al pagamento delle utenze. Già il 7 gennaio, nel corso di una riunione si era discussa questa possibilità. La Provincia si occuperà di corrispondere il budget annuale. Il nuovo regolamento prevede «la voltura a nome dell’Istituto di tutte le bollette restando alla Provincia l’onere di erogare un contributo “a corpo” in favore dell’Istituto, calcolato in linea preventiva sulla base dei consumi minimi atti a garantire l’erogazione del servizio scolastico».

(98)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.