rettore salvatore cuzzocrea e monsignor di pietro

Le aule dell’Università di Messina ritrovano vita, Cuzzocrea: «È la nostra storia» – FOTO

Pubblicato il alle

3' min di lettura

In questo martedì di fine marzo siamo tornati sui banchi dell’Università di Messina, nelle aule di Giurisprudenza che hanno accolto i giuristi più illustri della città e che oggi sono luogo di studio e di approfondimento del diritto; l’occasione è quella dell’inaugurazione di due aule restaurate al Dipartimento di Piazza Pugliatti: l’Aula 2 e l’Aula “Ex Chimica”. «Abbiamo ristrutturato le aule – ha detto il Rettore Salvatore Cuzzocrea – mantenendo gli elementi architettonici storici».

Dai leggendari banchi in legno, al tavolo dei professori, che hanno visto esami andati bene, alcuni andati male e tantissimi studenti che hanno realizzato i loro obiettivi. «La situazione che abbiamo trovato – ha continuato il Rettore – non era adeguata ai tempi, così in vista del ritorno in presenza ad aprile abbiamo deciso di ridare ai ragazzi degli spazi adeguati. Insieme alle due aule che inauguriamo oggi, infatti, rifaremo tutte le altre».

Già da domani, quindi, le due aule del Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Messina si potranno utilizzare; all’interno sono stati rinnovati i sistemi audio e video. «Agli studenti – prosegue il Magnifico – posso solo rinnovare il nostro impegno. Queste aule rappresentano la nostra storia, su questi banchi hanno studiato giuristi eccelsi».

Anche Monsignor Cesare Di Pietro, che oggi ha partecipato all’inaugurazione dei nuovi spazi universitari, ha studiato lì. «Questa Facoltà è stata una culla di civiltà. Bisogna continuare – ha detto il Vescovo Ausiliare dell’Arcidiocesi di Messina – a esercitare il diritto. Non il diritto al potere, ma quello dell’accoglienza: come l’Ateneo di Messina sta aprendo agli studenti cosiddetti stranieri. Pensando a questa inaugurazione, pensavo che la storicità di queste aule venisse meno, invece le vedo migliorate di gran lunga».

Intervento anche del Direttore di Dipartimento, il prof. Franco Astone; «È una grande gioia. Questa governance sotto questo aspetto ha avuto risultati straordinari». Adesso è tempo di rimettersi sui libri e continuare a imparare. «Adesso – dice ancora il Rettore Cuzzocrea – faremo trovare in queste aule i libri sulla Lotta alla Mafia».

Le nuove aule dell’Unime

rettore salvatore cuzzocrea e monsignor di pietro
rettore salvatore cuzzocrea e monsignor di pietro
inaugurazione aule ristrutturate università di messina
+6

I lavori però non sono ancora conclusi, si sta infatti ristrutturando la parte esterna adiacente all’Aula 2 e il giardino che esiste tra Giurisprudenza ed Economia, proprio per dare agli studenti la possibilità di vivere il periodo dell’Università anche come tempo di relazioni e confronti.

La storia

Dopo il terremoto del 1908, catastrofe che causò anche la distruzione delle biblioteche e delle attrezzature scientifiche, l’Università di Messina venne ricostituita definitivamente nel 1927.

 

 

(279)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.