lavori via don blasco

Lavori di via Don Blasco. Sopralluogo di Mondello: «Si procede senza intoppi»

Pubblicato il alle

2' min di lettura

Nuovo sopralluogo dell’assessore ai Lavori Pubblici, Salvatore Mondello, al cantiere di via Don Blasco. L’esponente della Giunta De Luca si è recato sul posto in occasione dell’avvio dei lavori relativi al getto del solettone della copertura della parte finale del torrente Zaera. «La realizzazione dell’opera – ha sottolineato – procede senza soste e senza intoppi».

I lavori per la nuova via Don Blasco, ricordiamo, sono stati consegnati a dicembre 2018 e avviati a gennaio 2019 e, secondo quanto confermatoci a inizio anno dall’assessore Mondello, dovrebbero concludersi entro fine 2021. I primi 800 metri sono stati consegnati il 28 dicembre 2020, mentre le ultime travi del ponte Zaera sono state varate a febbraio. Oggi l’assessore ai Lavori Pubblici ha fatto il punto sull’andamento dei lavori.

«In data odierna – spiega l’assessore Salvatore Mondello – hanno avuto inizio i lavori relativi al getto del solettone della copertura della parte finale del torrente Zaera, per un primo step di circa 800 metri quadrati; successivamente si procederà con l’armatura e con il getto della seconda parte, fino al completamento di tale importante attività. La realizzazione dell’opera procede quindi senza soste e senza intoppi, grazie al lavoro congiunto dei tecnici e delle maestranze, oltre che attraverso la supervisione della Direzione Lavori e dell’Amministrazione comunale, che eseguono un monitoraggio costante per arginare eventuali criticità e curare il rispetto del cronoprogramma».

lavori via don blasco «L’importante infrastruttura – conclude l’esponente della Giunta De Luca – sta assumendo giorno dopo giorno un assetto ben definito, rendendo l’idea delle potenzialità ad essa connesse, sia in termini di viabilità, che di sviluppo turistico, commerciale e dunque economico».

Presenti al sopralluogo, la Direzione Lavori, i rappresentanti della Ditta che ha in appalto l’opera e alcuni componenti del Comitato Tecnico Paritetico per la Sicurezza (CTP).

(202)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.