foto del soffitto della galleria vittorio emanuele di messina

L’arte racconta i miti e le leggende di Messina: torna StrettArtMe. Tutte le info

Pubblicato il alle

2' min di lettura

Nuovo appuntamento con StrettArtMe, la serie di eventi dedicati alle bellezze di Messina in cui “L’arte racconta la città”. Di cosa si tratta? Di un’estemporanea in cui gli artisti – siano poeti, disegnatori, musicisti, e così via – si incontrano per rappresentare attraverso la forma d’arte che prediligono un monumento della città dello Stretto. L’appuntamento è fissato per domenica 11 dicembre. Scopriamo tutte le informazioni per partecipare come artisti o spettatori.

StrettArtMe è un’iniziativa organizzata dal Comune di Messina e dall’Officina del Sole, spazio creato da un gruppo di fumettisti e illustratori messinesi, Lelio Bonaccorso, Michela De Domenico, Fabio Franchi e Giuliana La Malfa. il primo appuntamento si è svolto il 2 ottobre al Cimitero Monumentale di Messina, il secondo si svolgerà tra il Duomo e la Galleria Vittorio Emanuele domenica 11 dicembre, dalle ore 10.00 alle ore 16.00.

L’idea è quella di creare un “album virtuale” con tutte le opere realizzate. Quindi, ogni artista che parteciperà – leggendo delle poesie, suonando una canzone, realizzando un dipinto o un disegno, insomma, attraverso la forma d’arte che più gli è congeniale – è invitato a scattare una foto o fare un video alla propria opera per condividerla sui social, da Instagram a Facebook, per citarne alcuni, attraverso l’hashtag #StrettArtMe.

Per l’evento di questa domenica al Duomo e alla Galleria Vittorio Emanuele sono in programma:

  • lo scrittore Giandomenico Ruta, che narrerà leggende e storie del mistero di Messina;
  • Alessandro e Federica Carrozza, Giorgia Minisi e Valentina Marra decanteranno testi e poesie.

Chi vorrà potrà partecipare mettendosi all’opera, ma dovrà portarsi i materiali per lavorare da casa. Sponsor dell’evento è Piccione Cornici. Maggiori informazioni a questo link.

(193)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.