La prossima domenica a Messina si pedala. Al via la nuova edizione di “Biciincittà”

bicincittaconfÈ stata presentata ieri, a Palazzo Zanca, la ventottesima edizione di “Bicincittà”, passeggiata in bicicletta non competitiva, in programma domenica 11, alle 9.00, a piazza Cairoli, dedicata alle famiglie, agli amatori e a tutti coloro che vogliono vivere una giornata sulle due ruote alla riconquista degli spazi urbani. I contenuti della manifestazione sono stati illustrati dal sindaco Renato Accorinti, dall’assessore alla Mobilità urbana, Gaetano Cacciola, dai presidenti della Uisp Messina, Enrico Boni, della Lega Ciclismo Messina, Federico Stella, e dal responsabile nazionale all’ambiente, Santino Cannavò.

La “Giornata Nazionale della Bicicletta”, indetta dal Ministero dell’Ambiente e patrocinata dal Comune di Messina, si pone gli obiettivi di sensibilizzare e promuovere iniziative a favore di una mobilità ecologica e sostenibile. “Città sostenibile e comunità attive” è lo slogan delle manifestazioni nazionali Uisp del 2014. La città rappresenta il nodo intorno a cui si intrecciano e si dipanano le emergenze umane, ambientali, sociali e culturali più drammatiche e contemporaneamente lo scenario di soluzioni possibili praticabili. Per un futuro sostenibile la trasformazione delle città rappresenta un punto centrale delle agende di tutti i governi locali e nazionali.

Oltre 130 comuni in tutta Italia partecipano alla manifestazione. Bicincittà è a misura di famiglia e totalmente priva di competizione; si pedala nel rispetto dell’ambiente e con un’attenzione particolare alla sicurezza dei ciclisti in strada, per ricordare ai cittadini e alle istituzioni che un’altra mobilità è possibile. Per parteciparvi la quota d’iscrizione è di 5 euro per gli adulti e 3 euro per i giovani sino a 14 anni. Il raduno è fissato alle 9.00 a piazza Cairoli, con partenza alle 10.00, percorrendo viale San Martino, viale Europa, la rotatoria, via Catania, il giro intorno a villa Dante, viale San Martino e ritorno a piazza Cairoli per il percorso breve di sei chilometri; quello lungo invece di 12 chilometri prevede il proseguimento lungo la via Garibaldi, piazza Castronovo, la rotatoria, via Garibaldi, Corso Cavour, via Tommaso Cannizzaro e arrivo a piazza Cairoli intorno alle 11.45.

(76)

Categorie

Attualità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *