libero gioveni, consigliere comunale di messina

Isola pedonale di Torre Faro, Gioveni: «Serve servizio navetta per gli anziani»

Pubblicato il alle

2' min di lettura

Istituire un servizio navetta per le persone anziane di Torre Faro, ora che l’isola pedonale è attiva, per consentirgli di raggiungere casa dal capolinea dei bus Shuttle di via Circuito senza problemi. A proporlo è il consigliere comunale Libero Gioveni, che segnala il disagio vissuto dai residenti più anziani del borgo marinaro della zona nord di Messina.

«Non è pensabile – scrive l’esponente di Fratelli d’Italia in una nota –, né tanto meno accettabile, che sotto il sole cocente di questi giorni e di quello che certamente caratterizzerà questa estate, gli anziani, molti dei quali con le buste della spesa, debbano attraversare a piedi la lunghissima via Nuova per raggiungere la via Palazzo e limitrofe. A riprova del grande disagio che questi nostri concittadini fragili stanno vivendo, vi sono anche delle testimonianze dirette di alcuni ausiliari del traffico attualmente in servizio sui luoghi che confermano il fatto che parecchi anziani addirittura scoppiano in lacrime dalla disperazione di non poter raggiungere casa in modo agevole».

La proposta presentata dal consigliere Libero Gioveni è stata inoltrata all’assessore alla Mobilità Urbana, Salvatore Mondello, e al presidente di ATM, Giuseppe Campagna, e chiede la predisposizione di un servizio navetta dall’incrocio di via Nuova con via Circuito e fino a via Palazzo e dintorni. Si ricorda, in ogni caso, che la delibera di istituzione dell’isola pedonale approvata in Consiglio Comunale prevede una verifica a 15 giorni dall’avvio del provvedimento, con l’obiettivo di apportare eventuali migliorie. 

 

(104)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.