Bellavista mare e Pilone, Torre Faro - Messina

Isola pedonale di Torre Faro: arrivano le modifiche della Giunta Basile. Cosa cambia

Pubblicato il alle

4' min di lettura

A pochi giorni dalla sua istituzione, cambia l’Isola pedonale di Torre Faro: a disporre le modifiche, una delibera della Giunta Basile firmata il 24 giugno 2022. Il provvedimento prevede la pedonalizzazione di un tratto in più, tariffe diverse per la sosta a pagamento, la gestione da parte di ATM spa di diversi servizi, tra cui il rilascio delle esenzioni per residenti e affittuari. Vediamo, punto per punto, cosa cambia rispetto alla delibera del Commissario Leonardo Santoro.

Isola pedonale di Torre Faro: le strade chiuse dal 20 giugno all’11 settembre (modifica)

La delibera 143 del 24 giugno 2022 prevede di istituire a Torre Faro, nel periodo estivo compreso tra il 20 Giugno e l’11 Settembre 2022, le seguenti aree pedonali:

  1. nello spazio antistante alla Chiesa Madonna della Lettera;
  2. nel tratto della via Torre compreso tra le vie Rando e Pozzo Giudeo;
  3. nel tratto della via Fortino compreso tra la via Lanterna e la via Biasini; […] e, fintantoché il Consiglio Comunale non si sarà espresso a tal proposito, limitatamente ai giorni di venerdì, sabato e domenica dalle ore 18:00 alle ore 02:00 del giorno successivo.

Diversamente dalla delibera del Commissario Straordinario, quindi, la modifica prevede anche la pedonalizzazione di via Fortino, tra via Lanterna e via Biasini. E prevede, inoltre, un passaggio dal Consiglio Comunale.

Parcheggi a pagamento a Torre Faro: quanto costa la sosta nelle strisce blu

isola pedonale torre faro 2022 modifica basile

La delibera della Giunta Basile prevede inoltre di istituire il parcheggio a pagamento dalle ore 9.00 alle ore 24.00 di tutti i giorni (feriali e festivi) solo lungo il lato destro nel senso di marcia:

  • della via Senatore F. Arena;
  • del tratto della via Palazzo di lunghezza 200 metri dall’intersezione con la via Circuito.

Rispetto alla delibera del Commissario Santoro, viene rimossa la sosta a pagamento in via Fortino (che a questo punto è pedonalizzata). La Giunta modifica anche le tariffe dei gratta e sosta adeguandole a quelle delle strisce blu nella Ztl del centro di Messina. Sono esentati i residenti o gli affittuari (con contratto di locazione registrato) nelle vie Senatore Arena e Palazzo, uno per ciascuna unità immobiliare abitativa e, comunque, per una sola autovettura di proprietà o in leasing di un componente il nucleo familiare ed istituire, altresì, la sosta riservata ai veicoli dei soli residenti nell’area delimitata dalle vie Torre, Pozzo Giudeo, Scuole e Rando.

Gestione della sosta a Torre Faro ed esenzioni

parcheggi a pagamento nell'isola pedonale di torre faro

La delibera del 24 giugno dà inoltre mandato al Servizio Mobilità Urbana ed Autoparco di:

  • emettere la consequenziale ordinanza viabile;
  • predisporre la Deliberazione di Consiglio Comunale di presa d’atto del presente provvedimento.

Dà infine mandato alla ATM spa, senza che ciò comporti oneri aggiuntivi a carico dell’Amministrazione, di:

  1. gestire le aree pedonali tramite la fornitura, collocazione e rimozione delle transenne mobili di delimitazione delle stesse;
  2. gestire la sosta a pagamento;
  3. rilasciare, su apposita richiesta dei residenti o degli affittuari (con contratto di locazione registrato) nelle Senatore Arena e Palazzo, uno per ciascuna unità immobiliare abitativa e, comunque, per una sola autovettura di proprietà o in leasing di un componente il nucleo familiare, il contrassegno per la sosta gratuita negli stalli regolamentati a pagamento;
  4. rilasciare, su apposita richiesta dei residenti o degli affittuari (con contratto di locazione registrato) nell’area delimitata dalle vie Torre, Pozzo Giudeo, Scuole e Rando e, comunque, per una sola autovettura di proprietà o in leasing di un componente il nucleo familiare, il contrassegno per la sosta negli stalli appositamente riservati all’interno dell’area stessa.

(1728)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  1. Benissimo il resto dei Faroti posteggera negli stalli a pagamento, quannu a pezza e peggio di puttusu.Quando si istituisce un’isola pedonale tutti i residenti sono coinvolti, e quindi andrebbero tutelati, non penalizzati.

error: Contenuto protetto.