giro d'italia strade chiuse percorso messina

Giro d’Italia a Messina, manutenzione strade ed eventi: se ne riparla dopo Pasqua

Pubblicato il alle

2' min di lettura

A breve le gare per la manutenzione delle strade di Messina, mentre per gli eventi collaterali mancano le risorse: il Comune si prepara alla tappa dell’11 maggio del Giro d’Italia, ma rinvia le decisioni a dopo Pasqua «nelle more – spiega il Commissario Straordinario, Leonardo Santoro – di sciogliere la riserva per accogliere in maniera adeguata l’importante evento ciclistico che a breve interesserà la nostra città».

Riunione tecnico-operativa nella Sala Falcone e Borsellino di Palazzo Zanca per decidere il da farsi in vista dell’arrivo a Messina del Giro d’Italia il prossimo 11 maggio. Il Comune l’aveva già annunciato, a breve si provvederà a interventi di manutenzione delle strade, e in particolare a lavori di scarifica e bitumazione, nelle aree interessate dal passaggio dei ciclisti. Gli interventi previsti saranno affidati con una gara d’appalto il cui bando dovrebbe essere pubblicato a breve.

Punto interrogativo sugli eventi collaterali alla manifestazione, per i quali senza il bilancio di previsione approvato non è possibile stanziare le risorse. Si lavorerà quindi a soluzioni alternative, utili alla loro realizzazione. A tal fine – specificano da Palazzo Zanca –, i rappresentanti del Comitato Tappa hanno evidenziato la necessità di individuare sia le somme essenziali che il soggetto attuatore, in quanto lo stesso Comitato è esclusivamente organo tecnico a supporto del Comune di Messina e di raccordo con RCS».

«Il Commissario Straordinario Leonardo Santoro – concludono dal Comune – ha aggiornato il tavolo tecnico a dopo le imminenti festività pasquali, per verificare l’iter delle procedure connesse agli adempimenti di competenza di tutti i soggetti coinvolti».

Alla riunione tecnica-operativa hanno partecipato i Dirigenti dei Dipartimenti comunali, Servizi Territoriali ed Urbanistici, Servizi Finanziari e Tributari, Servizi Ambientali, Servizi Tecnici e Polizia Municipale; il Coordinatore e i componenti del Comitato Tappa Giro d’Italia; i Presidenti delle Società Partecipate, AMAM SpA e Messinaservizi Bene Comune; l’Ingegnere Capo del Genio Civile; il Provveditore agli Studi e i Presidenti di Confesercenti e Confcommercio di Messina.

(75)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.