“Fuori di Me” al Comune per un progetto comune: migliorare Messina

fuori di meLunedì 4 Gennaio, su invito del primo cittadino, una delegazione di “Fuori di Me” si è recata a Palazzo Zanca per un incontro con il sindaco Accorinti. “Fuori di Me” è l’associazione composta da giovani messinesi fuori sede, studenti o professionisti, che non vogliono perdere la loro ‘messinesità. Loro vogliono tornare a Messina, ma in una Messina diversa, più viva, che offra prospettive; una Messina al cui recupero vogliono contribuire anche da lontano, mettendo al servizio della città la loro esperienza e le loro idee, proponendo progetti e iniziative.

Alla presenza di Accorinti si è svolto un dibattito sul ruolo che l’associazione e i giovani in generale possono giocare nel processo di miglioramento sul quale vogliono impegnarsi.

Il confronto è stato una preziosa occasione di scambio di idee inerenti tematiche di interesse cittadino ed è servito a ribadire e a rinnovare lo slancio e l’entusiasmo che hanno contraddistinto l’associazione sin dalla sua nascita. Il sindaco ha dichiarato loro il massimo sostegno al progetto che “Fuori di Me” intende portare avanti.

(84)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *