Foto frontale del Municipio di Messina

Messina, scelti 12 professionisti per ForestaME: chi sono e quanto prenderanno

Pubblicato il alle

4' min di lettura

Il Comune di Messina ha affidato 12 incarichi per la realizzazione del progetto ForestaME, finalizzato alla creazione di un ecosistema in grado di contrastare i cambiamenti climatici attraverso la piantumazione di nuovi alberi, la riqualificazione del verde già esistente e la promozione di una cultura più attenta all’ambiente. Coinvolti sette architetti, tre geometri e due agronomi. Ecco chi sono e quanto prenderanno per svolgere l’incarico.

Il nuovo progetto di forestazione urbana, per un importo di 25 milioni di euro a valere sui fondi del REACT EU (15 MIO) e PO 21-27 (10 MIO), era stato annunciato lo scorso novembre. Secondo i programmi, si svilupperà su base biennale, vedrà la piena realizzazione entro il 2023 e coinvolgerà da un lato esperti come architetti, ingegneri e agronomi, che si occuperanno della progettazione; dall’altro, esperti di marketing, grafica e comunicazione che si occuperanno invece di creare una campagna di sensibilizzazione efficace sui temi della sostenibilità ambientale. 

Ieri, lunedì 20 dicembre, si è svolta la cerimonia di assegnazione degli incarichi ai primi 12 professionisti – architetti, agronomi e ingegneri –, nominati attraverso affidamento diretto. Vediamo, di seguito, chi sono:

  1. Al geometra Mario Mascetti – il servizio di supporto esterno alla progettazione nell’ambito del progetto denominato ForestaMe, per l’importo di euro 10.752,00 ( comprensivi di € 512,00 per Cassa previdenziale dei Geometri al 5%) oltre iva del 22% pari a complessivi euro 13.117,44;
  2. Al geometra Andrea Giacoppo – il servizio di supporto esterno alla progettazione nell’ambito del progetto denominato ForestaMe, per l’importo di euro 10.752,00 (comprensivi di € 512,00 per Cassa previdenziale del 5%) oltre iva del 22% pari a complessivi euro 13.117,44;
  3. Al geometra Girolamo Giglio – il servizio di supporto esterno alla progettazione nell’ambito del progetto denominato ForestaMe, per l’importo di euro 10.752,00 (comprensivi di € 512,00 per Cassa previdenziale geometri del 5%) oltre iva del 22% pari a complessivi euro 13.117,44;
  4. All’agronoma Roberta Gabriella Serena Andaloro – il servizio di supporto specialistico agronomico forestale nell’ambito del progetto denominato ForestaMe, per l’importo di € 41.870,10, calcolato secondo i parametri del D.M. 17 giugno 2016, oltre Iva e Cassa per un totale pari ad € 52.103,15 (supporto esterno al RUP);
  5. All’architetto Calogero Brancatelli – il servizio di supporto esterno alla progettazione nell’ambito del progetto denominato ForestaMe, per l’importo di euro 12.313,60 oltre iva del 22% pari a complessivi euro 15.022,59;
  6. All’architetto Lucia Alonci – il servizio di supporto esterno alla progettazione nell’ambito del progetto denominato ForestaMe, per l’importo di euro 12.313,60 oltre iva del 22% pari a complessivi euro 15.022,59;
  7. All‘architetto Simone Patanìa – il servizio di supporto esterno alla progettazione nell’ambito del progetto denominato ForestaMe, per l’importo di euro 12.313,60 oltre iva del 22% pari a complessivi euro 15.022,59;
  8. All’architetto Francesco Guglielmo – il servizio di supporto esterno alla progettazione nell’ambito del progetto denominato ForestaMe, per l’importo di euro 12.313,60 oltre iva del 22% pari a complessivi euro 15.022,59;
  9. All’architetto Ruggero Todesco – il servizio di supporto esterno alla progettazione nell’ambito del progetto denominato ForestaMe, per l’importo di euro 12.313,60 oltre iva del 22% pari a complessivi euro 15.022,59;
  10. All’architetto Alessandra Lauria – il servizio di supporto esterno alla progettazione nell’ambito del progetto denominato ForestaMe, per l’importo di euro 12.313,60 oltre iva del 22% pari a complessivi euro 15.022,59;
  11. All’architetto Domenico Zumbo – il servizio di supporto esterno alla progettazione nell’ambito del progetto denominato ForestaMe, per l’importo di euro 12.313,60 oltre iva del 22% pari a complessivi euro 15.022,59;
  12. All’agronomo Alessandro Giaimi – il servizio di supporto esterno alla progettazione nell’ambito del progetto denominato ForestaMe, per l’importo di euro 12.076,80 oltre iva del 22% pari a complessivi euro 14.733,70.

Presenti alla cerimonia di affidamento degli incarichi svoltasi ieri presso il Salone delle Bandiere di Palazzo Zanca: il Segretario Generale dr.ssa Rossana Carrubba, il Rup del Progetto dr. Placido Accolla, il dr. Danilo Galli del Servizio Prevenzione della Corruzione della Segreteria Generale, l’arch. Carmelo Celona Responsabile dell’Ufficio di Progettazione e Rosanna Barbera del Ced.

(4505)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.