Festa della Repubblica. Messina celebra il 2 giugno alla Batteria Masotto – Foto

È il 2 giugno e Messina festeggia il 73° Anniversario della Repubblica Italia. Quest’anno, però, lo fa in una location diversa: non più in Piazza della Repubblica ma alla Batteria Masotto. Una scelta precisa del Prefetto di Messina, Maria Carmela Librizzi, che nel suo discorso ha dichiarato: «Vi ringrazio per aver voluto condividere questa festa nello splendido scenario della passeggiata a mare. La scelta del luogo non è casuale. Dopo l’atto vandalico dello scorso febbraio, ho voluto dare a questo luogo il suo giusto riconoscimento».

Come da tradizione, nel corso della cerimonia per festeggiare il 2 giugno si sono susseguiti gli emozionanti momenti dell’Alzabandiera dinanzi al Monumento dei Caduti, della deposizione della corona di alloro e dell’inno d’Italia, suonato dalla Banda della Brigata Meccanizzata Aosta.

Presenti alla cerimonia il sindaco di Messina, Cateno De Luca, insieme alla Giunta, l’Arcivescovo Monsignor Giovanni Accolla e le massime autorità civili e militari.

A concludere i festeggiamenti del 2 giugno a Messina gli spettacolari giochi d’acqua davanti la Madonnina.

E proprio in occasione della Festa della Repubblica, la Prefettura di Messina, il Nettuno e la Madonnina si sono illuminati di verde, bianco e rosso, creando un’atmosfera davvero suggestiva in città.

 

 

 

 

(307)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *