Messina. Imbrattato il Monumento ai Caduti della Passeggiata a Mare

Ennesimo atto di vandalismo a Messina: questa volta ad essere preso di mira è stato il monumento ai Caduti della Batteria Masotto, che si trova alla Passeggiata a Mare.

Sul monumento, questa mattina, è stato trovato scritto: «Fanculo la patria». Una frase ingiuriosa verso la patria, su un monumento dedicato ai caduti di guerra.

Quello ai Caduti della Batteria Masotto nella Battaglia di Adua nel 1896 è un monumento simbolo di Messina, realizzato da Salvatore Buemi.

La scultura in bronzo raffigura tre militari in guerra, posti su una base quadrangolare dove sono posizionate delle targhe con in nomi degli ufficiali e dei soldati caduti in quella battaglia, ai lati del monumento si trovano i cannoni delle Batterie recuperati.

Un gesto, quello del gruppo di vandali, che lascia sdegnati, perché non colpisce la patria, ma il ricordo di chi si è sacrificato per il nostro futuro.

(464)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *