moneta da 2 euro in omaggio a giovanni falcone e paolo borsellino

Falcone e Borsellino sulla moneta da 2 euro, l’omaggio a 30 anni da Capaci e via D’Amelio

Pubblicato il alle

2' min di lettura

Via libera dal Ministero, per il 30esimo anniversario della loro scomparsa la Zecca di Stato conia una moneta da 2 euro dedicata a Giovanni Falcone e Paolo Borsellino. Sarà messa in circolazione a partire dal 2 gennaio 2022, ne verranno coniate 3 milioni per un valore totale di 6 milioni di euro.

L’immagine in anteprima della moneta è già visibile sulla Gazzetta Ufficiale. In rilievo si vedono i volti dei due magistrati simbolo dell’antimafia così come sono stati ritratti nella loro foto più celebre, scattata nel 1992 da Tony Gentile, pochi mesi prima delle stragi di Capaci e via D’Amelio. A realizzare la moneta per la Zecca di Stato è stato Valerio De Seta.

In alto, sopra i volti dei due magistrati, si legge la scritta ad arco «FALCONE – BORSELLINO», sotto, le date 1992 e 2022, rispettivamente anno della scomparsa dei magistrati e l’anno di emissione della moneta. Tra le due cifre, l’acronimo della Repubblica italiana «RI»; a destra «R», identificativo della Zecca di Roma. A sinistra, la sigla dell’autore Valerio de Seta. Infine, nel giro, compaiono le dodici stelle dell’Unione europea. Come anticipato, la moneta non avrà solo valore commemorativo, ma sarà effettivamente messa in circolazione e potrà essere utilizzata.

Non è la prima volta che qui su Normanno parliamo di monete. Già lo scorso anno vi abbiamo mostrato quelle da 5 euro realizzate dalla Zecca di Stato per omaggiare la Sicilia, le sue tradizioni gastronomiche e la sua cultura. Di monete commemorative, invece, ricordiamo quelle coniate proprio durante l’epidemia covid-19 e dedicate a medici e infermieri.

(304)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.