“Diamoci un taglio”: il consiglio del V Quartiere in azione per pulire Messina

Pubblicato il alle

1' min di lettura

La V Circoscrizione ha deciso di darci un taglio e, armata di guanti, scopa e sacchi per la spazzatura si è rimboccata le maniche per ripulire da rifiuti ed erbacce una zona dell’Annunziata Alta, nello specifico via Idelson e dintorni, per dare un piccolo contributo al decoro e al benessere di Messina e dei suoi abitanti.

Si tratta, sì, di un gesto simbolico, ma che vuole essere solo un primo di altri appuntamenti e che si propone di dare il buon esempio: «Scerbatura e spazzamento – spiegano i consiglieri della Circoscrizione guidata dal presidente Ivan Cutè – saranno un contributo dato al nostro Quartiere in maniera netta e decisa per attraversare un periodo di stallo in cui si trova l’intera città!».

+1

L’intervento di pulizia volontaria promosso dal Presidente e dai membri del Consiglio del V Quartiere e denominato “Diamoci un taglio, mettiamo la 5°” è iniziato questa mattina intorno alle 10.30 ed è stato documentato dal consigliere Franco Laimo sul proprio profilo Facebook.

Certo, il lavoro da fare è tanto, ma ora che si è munita di tutti i mezzi e gli attrezzi necessari per la pulizia delle strade, la V Circoscrizione ha in programma di portare avanti l’iniziativa “Diamoci un taglio, mettiamo la 5°” riproponendo interventi analoghi di pulizia e scendendo nuovamente in campo in prima persona per ridare lustro alla città di Messina.

(649)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.