Dalle strade alle scuole: 14 progetti per la Città Metropolitana di Messina

cartello lavori stradaliIl completamento della Panoramica dello Stretto, il restauro delle facciate del Cuppari, la messa in sicurezza delle strade provinciali: sono questi alcuni dei cantieri di competenza della Città Metropolitana che dovrebbero aprire entro dicembre 2021 secondo il programma “Riparte Messina” illustrato nei giorni scorsi dal sindaco Cateno De Luca.

Il piano infrastrutturale “Riparte Messina”, presentato lunedì 6 luglio in conferenza stampa, prevede l’avvio di 166 cantieri tra maggio 2020 e dicembre 2021 per una spesa totale di circa 500 milioni di euro. Di questi, 126 sono di competenza del Comune, 14 della Città Metropolitana, 3 di ATM, 10 di AMAM, 11 dell’ufficio del Commissario Straordinario per il dissesto idrogeologico; 1 del Commissario Unico depurazione acque; 1 del Dipartimento Regionale Acque e Rifiuti.

I 14 cantieri della Città Metropolitana di Messina

Dopo aver visto i 126 progetti nel cassetto del Comune, tra interventi riguardanti chiese, strade, arredo e verde urbano, vediamo anche cosa bolle in pentola per la Città Metropolitana di Messina.

  • Lavori di manutenzione straordinaria per migliorare i livelli di sicurezza lungo le ss.pp. (strade provinciali) del primo ufficio viabilità – (dai villaggi sud del Comune di Messina al Comune di Mandanici). (annualità 2019) – 937.600,00 euro (mit – dm 49 del 16/02/2019 città metropolitana)
  • Lavori di manutenzione straordinaria per migliorare i livelli di sicurezza lungo le strade provinciali 42 ,44, 46, 47, 49, 50bis dir, 80bis, 82a, 84d, 86, 72h, 73d, 75/a, 77/a, 77/b. (annualità 2019) – 937.600,00 euro (mit – dm 49 del 16/02/2019 città metropolitana);
  • Completamento piano cantinato plesso satellite liceo scientifico “Archimede” delibera cipe 79/2012 d.d.s. 5411 19/10/2018 – 220.000,00 euro (delibera Cipe Città Metropolitana);
  • Istituto tecnico agrario Cuppari – San Placido Calonerò completamento del restauro delle facciate di altri ambienti interni ed esterni di importanza storica – decreto miur 607/2017 fondi comma 140 – 2.000.000,00 euro (fondi Miur, Città Metropolitana);
  • Lavori urgenti per la messa in sicurezza di vari tratti della s.p.41 ne vill.d i S.Filippo inf. nel Comune di Messina – 260.000,00 euro (Patto Città Metropolitana di Messina);
  • Lavori urgenti per la messa in sicurezza di vari tratti della s.p.38 nei vill. Mili S.Pietro e Mili S.Marco nel Comune di Messina – 390.000,00 euro (Patto Città Metropolitana di Messina);
  • Lavori urgenti per la messa in sicurezza di vari tratti della s.p.39 nel vill. Larderia-Tipoldo nel Comune di Messina – 390.000,00 euro (Patto Città Metropolitana di Messina);
  • Lavori urgenti per la messa in sicurezza di vari tratti della s.p.35 nel vill. Pezzolo Comune di Messina – 520.000,00 euro (Patto Città Metropolitana di Messina);
  • Opere contenimento versante a protezione della strada s.p. 35 Pezzolo delib. di Giunta 14/2016 e n.87/2017 (apq) – 200.000,00 euro (fondi ex Anas – Città Metropolitana di Messina);
  • Opere contenimento versante e nuovo muro s.p. 39 Forte Cavalli delib. di Giunta 14/2016 e n.87/2017 (apq) – 500.000,00 euro (fondi ex Anas – Città Metropolitana di Messina);
  • Opere contenimento versanti, ricostruzione p. v. s.p. 44 Campo Italia – Messina delib. di Giunta 14/2016 e n.87/2017 – 750.000,00 euro (fondi ex Anas – Città Metropolitana di Messina);
  • Lavori urgenti per la sistemazione e messa in sicurezza di vari tratti delle strade provinciali ricadenti nelle competenze del primo ufficio viabilità del distretto costa ionica, dai villaggi sud Messina e sino al Comune di Mandanici – 500.000,00 euro (Patto Città Metropolitana di Messina);
  • Lavori di manutenzione straordinaria lungo le strade provinciali dei villaggi sud ricadenti nel Comune di Messina. art. 5 lr 13_2019 – 690.000,00 euro (Fondi regionali);
  • Messa in sicurezza Nuova Panoramica dello Stretto: tratto Galleria Bosurgi Papardo – 2.500.000,00 euro (Patto Città Metropolitana di Messina);

(135)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *