horcynus orca

Dal 21 settembre l’Horcynus Lab Festival 2020, tra gli ospiti anche l’ex Ministro Fabrizio Barca

Pubblicato il alle

4' min di lettura

Una tre giorni di incontri e seminari quella in programma per l’Horcynus Lab Festival 2020, che reduce dalla rassegna estiva torna ad abitare il Parco Horcynus Orca di Capo Peloro.

Anche per questo terzo step, la Fondazione Horcynus Orca e la Fondazione di Comunità di Messina riprendono a parlare del domani – in arabo ghadaan, tema scelto per questa nuova edizione. I seminari sono realizzati in collaborazione con Assifero, l’Associazione Nazionale delle Fondazioni e delle Fondazioni e degli Enti Filantropici Italiani, REVES, la Rete Europea delle Città e dei Territori per l’Economia Sociale, l’Università degli Studi di Messina e l’ASP di Messina.

Tra gli ospiti anche l’ex Ministro della Coesione Territoriale Fabrizio Barca che riceverà il Premio Horcynus Orca 2020. Dopo la tre giorni, Horcynus Festival 2020 continuerà a ottobre e dicembre.

Sarà possibile partecipare ai seminari anche online. Tutto il programma.

Horcynus Lab Festival 2020 – dal 21 al 23 settembre a Capo Peloro

Tre giorni di incontri e seminari, ispirati al termine arabo Ghadaan (“Domani”) in cui si ragionerà di idee e pratiche, da realizzare o già in corso d’opera, per un modello di sviluppo più equo e sostenibile, da costruire valorizzando i territori e partnership ampie e plurali per ottenere sistemi virtuosi.

21 settembre

  • dalle 10 alle 12.30: Presentazione del disegno di legge N. 1752 sul Budget di Salute. Apre i lavori Salvatore Cuzzocrea, Rettore dell’Università degli Studi di Messina. Introducono la tavola rotonda Paolo La Paglia, Direttore Generale dell’ASP di Messina e Alessandra Calafiore, Assessore alle Politiche Sociali del Comune di Messina. Coordina i lavori Gaspare Motta, Dipartimento di Salute Mentale dell’ASP di Messina. Tra gli ospiti, Celeste D’Arrando, deputata nazionale, prima firmataria della proposta di legge e Sandra Zampa, sottosegretario di Stato alla Salute
  • dalle 14.00 alle 15.30: Gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile. Intervento di James Magowan, Co-director, ECFI
  • dalle 15.30 alle 16.00: Presentazione dei punti fondamentali del Piano Strategico della Fondazione di
    Comunità di Messina. A cura di Gaetano Giunta
  • dalle 16.00 – 17.00: Connessioni tra le proposte del Forum Diseguaglianze Diversità (Forum DD) e gli
    SDGs (Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell’ONU). Intervento di Fabrizio Barca, già presidente del Comitato per le politiche territoriali dell’OCSE e Ministro della Coesione Territoriale
  • dalle 17.00 alle 17.30: I sistemi socio-economici per lo sviluppo umano sostenibile dei territori dei sud. Intervento di Carlo Borgomeo, Presidente della Fondazione Con il Sud
  • dalle 17.30 alle 18.30: Un futuro più giusto. Panel di discussione
  • dalle 22: Capacity. Documentario poetico-performativo: immagini di Alberto Valtellina, musiche originali di Giacomo Farina e Luigi Polimeni eseguite dal vivo.

22 Settembre

  • dalle 09.00 alle 16.00: Workshop The SDGs are good for you – dedicato alle Fondazioni di Comunità Italiane (organizzato in collaborazione con ECFI, Assifero e ASviS). La giornata sarà coordinata da Felice Scalvini e Carola Carazzone, rispettivamente Presidente e Segretaria Generale di ASSIFERO. Lancio dello Sci-Fi Economics Lab in collaborazione con Edgeryders. Avvio di un percorso che, attraverso una residenza letteraria a Messina di uno scrittore di fantascienza e la creazione di una piattaforma wiki, permetterà di immaginare e descrivere mondi futuri possibili a seconda dei paradigmi economico-sociali-ambientali che l’umanità sceglierà. Le narrazioni di queste “visioni” accompagneranno il Piano Strategico della Fondazione di Comunità di Messina.

23 settembre

  • dalle 10 alle 12: Seminario web Finanza per lo sviluppo sostenibile e strumenti di assessment multicriteriali. Durante il workshop sarà presentato e discusso l’innovativo sistema multicriteriale per la misurazione del rating dei potenziali beneficiari della MECC (Microcredito per l’Economia Civile e di Comunione) e come tale metodologia di assessment si correla alla policy antiriciclaggio. Coordina i lavori Giacomo Pinaffo, Project Manager della Fondazione di Comunità di Messina. Al seminario sono invitati rappresentanti delle altre istituzioni di Microcredito iscritte all’Albo della Banca d’Italia.

 

 

 

(10)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.