Dai portici agli arredi, una nuova vita per piazza del Popolo: l’idea di Radici per Messina

foto della presentazione dell'associazione Radici di MessinaValorizzare i portici di Piazza del Popolo, rinnovarne gli arredi e la pavimentazione per farla tornare ad essere un luogo centrale nella vita degli abitanti di Messina: è questo l’obiettivo dell’associazione Radici che, nei prossimi giorni, intende chiedere un incontro all’assessore competente, Massimiliano Minutoli, per discutere le proprie idee per il restyling di uno spazio potenzialmente iconico, ma spesso dimenticato e trascurato.

Piazza del Popolo è una delle piazze più antiche della città, precisano i membri di Radici, risale a prima del terremoto del 1908 e si trova in una posizione centrale della città. Purtroppo, da tempo appare abbandonata a sé stessa, privata delle attenzioni che meriterebbe, lasciata all’incuria e al degrado. Ma secondo l’Associazione, nata a Messina poco più di un anno fa, non è troppo tardi per darle una seconda chance puntando, naturalmente, sui portici.

Proprio i portici, così come in altre città d’Italia, potrebbero essere l’elemento centrale del restyling concepito da Radici che già pensa al posizionamento di nuovi arredi e al rifacimento della pavimentazione. «Piazza del Popolo – scrivono i membri dell’Associazione – deve tornare ad essere un luogo centrale nella vita messinese; non è concepibile che una Piazza così antica non venga valorizzata. Oggi la piazza “sopravvive” ma senza scaldare il cuore dei messinesi. I tanti commercianti presenti meritano una maggiore attenzione.  Per questo riteniamo che non sia più tempo per rimandare un deciso intervento di restyling di Piazza del Popolo».

«Nei prossimi giorni – concludono – chiederemo un incontro all’assessore all’Arredo Urbano Massimiliano Minutoli per un confronto che possa portare ad una nuova vita per una delle piazze più importanti della città».

(258)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *