Foto della spiaggia Ficogrande a Stromboli nelle Isole Eolie

Covid Sicilia: i sindaci delle isole minori chiedono la vaccinazione di massa

Pubblicato il alle

1' min di lettura

Rendere le isole minori della Sicilia Covid free: è questa la richiesta che i sindaci hanno fatto alla Regione. Durante la riunione tra l’assessore regionale alle Autonomie locali Marco Zambuto e i sindaci delle isole minori è emersa la volontà comune di garantire una protezione completa dal virus in vista della stagione turistica.

Alla riunione hanno partecipato, oltre a Zambuto, i sindaci Totò Martello (Lampedusa e Linosa), Francesco Forgione (Favignana), Vincenzo Campo (Pantelleria), Salvatore Militello (Ustica), Marco Giorgianni (Lipari), Giacomo Montecristo (Leni), Clara Rametta (Malfa), Domenico Arabia (Santa Marina Salina) e la Dirigente Generale Margherita Rizza.

I primi cittadini delle isole minori della Sicilia hanno evidenziato come una campagna vaccinale di massa contro il Covid potrebbe ridurre i rischi per la salute pubblica senza inficiare l’indotto economico del settore turistico. «Apprezziamo l’impegno dell’assessore Zambuto – affermano i sindaci in una nota condivisa – che ha assicurato di farsi promotore di questa richiesta nei confronti sia del Ministero che dell’Assessorato regionale alla Salute».

Soltanto un mese fa Alicudi e Ginostra erano state dichiarate Covid free grazie ai tamponi rapidi somministrati dai medici dell’Usca. La scorsa estate la notizia del marittimo della Liberty Lines positivo al coronavirus aveva generato preoccupazione nelle comunità delle Isole Eolie.

(124)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.