mascherine al chiuso maggio ffp2

Covid, non è ancora il momento di togliersi le mascherine: tutti i luoghi in cui usarle

Pubblicato il alle

2' min di lettura

Se c’è una cosa che ci ha insegnato il Covid è di portarsi sempre un paio di mascherine in borsa; se infatti, dallo scorso 1° aprile si sono allentate le restrizioni per quanto riguarda il green pass, i dispositivi di sicurezza (le mascherine) saranno obbligatori fino a fine aprile, in tutti i luoghi al chiuso.

«La mascherina – ha detto il sottosegretario alla Salute, Andrea Costa – ha mostrato di essere uno strumento molto efficace nella difesa dal Covid. Detto questo, l’obiettivo del governo è arrivare al primo maggio e non prevedere più neanche la mascherina al chiuso». Ma torniamo al presente, in attesa della bella stagione, e ripassiamo le disposizioni sulle mascherine in vigore fino al 30 aprile.

Mascherine ancora obbligatorie

Se vi abbiamo già ricordato cosa cambia dopo la fine dello stato di emergenza, adesso ci concentriamo sulle mascherine. Come dicevano, le mascherine sono obbligatorie in tutti i luoghi chiusi, fino al 30 aprile.

Mascherina obbligatoria all’aperto allo stadio e ai concerti: l’ultimo decreto anti-covid del 24 marzo, infatti, dice che in alcuni casi la mascherina (anche solo quella chirurgica) è obbligatoria in luoghi aperti in cui si svolgono eventi come concerti, spettacoli teatrali, proiezioni o iniziative sportive.

Se, invece, i film o le competizioni sportive si svolgono al chiuso è obbligatorio indossare la mascherina FFP2 ed essere in possesso di green pass. Mascherine obbligatorie anche sui mezzi di trasporto: aerei, treni Alta velocità e Intercity, traghetti e autobus di linea per trasporto interregionale, tram, autobus.

Mascherina sempre a portata di naso, fino a fine aprile, (basta quella chirurgica) anche per entrare alle poste, negli uffici pubblici, nei musei, nelle biblioteche, nei negozi, dal parrucchiere e dall’estetista.

A scuola

Mascherina chirurgica anche a scuola fino alla fine dell’anno scolastico; nelle scuole primarie e secondarie, le mascherine FFP2 diventano obbligatorie in classe per 10 giorni, in presenza di almeno quattro casi di positività tra gli alunni.

 

(116)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.